Giro della Svizzera: a Bienne Sagan vince allo sprint, Bennati 5º, Pozzovivo sempre 4º nella generale

Di GIANCARLO COSTA ,

La volata di Peter Sagan a Bienne (foto cyclingnews)
La volata di Peter Sagan a Bienne (foto cyclingnews)

Bis di classe e di potenza dello slovacco Peter Sagan (Tinkoff Saxo) sul traguardo di Bienne al Giro della Svizzera. Vittoria facilitata dal formidabile lavoro svolto da Daniele Bennati per pilotarlo nella posizione migliore in vista del tratto finale reso particolarmente difficile da una curva a 90 gradi verso destra ad appena 200 metri dalla linea d’arrivo. Qui Sagan ha compiuto il suo capolavoro uscendo dalla ruota del compagno come un razzo. Ha sorpassato a velocità doppia il belga Jurgen Roelants (Lotto Soudal) e il norvegese Alexander Kristoff (Katusha) vincendo nettamente. Quarto il lussemburghese Jean-Pierre Drucker (BMC Racing) e quinto sull’abbrivio l’impagabile Daniele Bennati, coautore dell’impresa.

La spinta impressa da questo quintetto nell’affrontare l’ultima, insidiosa curva ha praticamente tagliato fuori Mark Cavendish, il cui team Etixx Quick Step aveva guidato e coronato l’inseguimento ai quattro fuggitivi  Domont, Rutkiewicz, Mohoric e Baugnies per consentire al capitano di disputare lo sprint. Da segnalare anche il tentativo effettuato in precedenza dalla coppia Movistar  Malori-Ventoso  di chiudere il gap. La rimonta del gruppo sui due e poi sul quartetto di testa è stata inesorabile, ma lo sforzo è costato caro all’Etixx Quick Step, che al momento decisivo non è riuscita a sostenere Cavendish, costretto addirittura a mollare le ruote dei cinque in lotta per la vittoria piazzandosi sesto a 2” da Sagan.

Thibaut Pinot ha concluso tranquillamente nel gruppo principale conservando la maglia gialla, ma Geraint Thomas è riuscito a guadagnare cinque secondi e a ridurre lo svantaggio a 42”. Invariato il distacco di Domenico Pozzovivo, quarto in classifica alle spalle di Spilak a 55” dal leader.

Classifica 5^ TAPPA

1 Peter Sagan (Svk,  Tinkoff-Saxo)  Km. 193,1 in 4h34’43”

2 Jurgen Roelandts (Bel,  Lotto Soudal)

3 Alexander Kristoff (Nor,  Team Katusha)

4 Jean-Pierre Drucker (Lux,  BMC Racing Team

5 Daniele Bennati (Ita,  Tinkoff-Saxo)

6 Mark Cavendish (GBr,  Etixx - Quick-Step) a 2”

7 Tom Van Asbroeck (Bel,  Team LottoNL-Jumbo)

8 Alexey Lutsenko (Kaz,  Astana Pro Team)

9 Borut Bozic (Slo,  Astana Pro Team)

10 Jakob Fuglsang (Dan,  Astana Pro Team)

CLASSIFICA GENERALE

1 Thibaut Pinot (Fra,  FDJ.fr) in 22h16’51”

2 Geraint Thomas (GBr,  Team Sky) a 42”

3 Simon Spilak (Slo,  Team Katusha) a 50”

4 Domenico Pozzovivo (Ita,  AG2R La Mondiale) a 55”

5 Miguel Angel Lopez (Col,  Astana Pro Team) a 1’07”

6 Jakob Fuglsang (Dan,  Astana Pro Team) a 1’22”

7 Tom Dumoulin (Ola,  Team Giant-Alpecin) a 1’32”

8 Steve Morabito (Svi,  FDJ.fr) a 2’29”

9 Sébastien Reichenbach (Svi,  IAM Cycling) a 2’43”

10 Sergio Luis Henao (Col,  Team Sky) a 2’46”

Fonte federciclismo.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti