Giro della Regione FVG: Pichetta vince la seconda tappa. Antonini leader della generale

Di MARCO CESTE ,

Picchetta sul traguardo
Picchetta sul traguardo

La seconda tappa del Giro della Regione Friuli Venezia Giulia viene conquistata da Ricardo Pichetta: sui 170 km da Valvasone a Forni di Sopra il corridore italo-brasiliano del Team Idea ha preceduto il bresciano della Vega Nicola Gaffurini e il comasco del Team Colpack Davide Orrico. Simone Antonini (Marchiol Emisfero) conserva la maglia di leader Carnia Welcome. 

L’assessore allo sport di Valvasone Fulvio Avoledo ha dato il via a una tappa che si è animata fin dalle primissime battute. La prima fuga di giornata si è concretizzata dopo 25 km, quando hanno allungato Rodriges Akimedes Argueles (LokosphinxTeam) e Bruno Maltar (Adria Mobile); al chilometro 53 la coppia al comando ha un vantaggio di 2' su Matteo Marcolin (Cycling Team Friuli), Evgeny Zverkov (Itera Katusha) e Davide Ballerini (Team Idea), mentre il gruppo perde terreno ed insegue a 3’10". Gli inseguitori raggiungono la testa della corsa al chilometro 83, ma poco dopo Zverkov perde contatto. Il forcing del gruppo annulla l’azione di giornata a 12 km dal traguardo, ma quando meno ci si aspettava un gruppo composto da Devid Tintori (Gragnano), Kristian Fajt (Adria Mobil), Sergey Shilov (Lokosphinx Team), Ricardo Pichetta (Team Idea) e Nicola Gaffurini (Vega) provano un’azione di forza e si presentano al traguardo con pochi secondi sul plotone. Pichetta riesce così ad imporsi grazie a un ottimo sprint.

Alle premiazioni finali è intervenuto il sindaco di Forni di Sopra Lino Anziutti. Domani si correrà la terza tappa della 51/a edizione del Giro della Regione Friuli Venezia Giulia, 160 km con l’arrivo in salita a Resia.

Video - Tutti i video del 51/o Giro della Regione FVG sono disponibili sul canale YouTube Oradelciclismo all'indirizzo https://www.youtube.com/user/Oradelciclismo 
Ordine di arrivo: 1) Ricardo Pichetta (Team Idea 2010) che copre 170,8km in 4h07'03" alla media 41,481 km/h, 2) Nicola Gaffurini (Vega Hotsand Montappone) st, 3) Davide Orrico (Team Colpack) st, 4) Sergey Shilov (Lokosphinx Team) a 1", 5) Kristian Fajt (Adria Mobil) st, 6) Colin Stussi (Team Roth Felt) a 3", 7) Dimitri Claeys (VL Technics) a 5", 8) Matteo Busato (MG Kvis Wilier Trevigiani) a 8", 9) Simone Bettinelli (Team Colpack) a 13", 10) Alberto Cecchin (Marchiol Emisfero) st.
Classifica Generale: 1) Simone Antonini (Marchiol Emisfero), 2) Davide Wõhrer (Tirol Cycling Team) a 38", 3) Alberto Cecchin (Marchiol Emisfero) a 3'23", 4) Matteo Busato (MG Kvis Wilier Trevigiani) a 3'28", 5) Kristian Fajt (Adria Mobil) a 3'34", 6) Christian Rasmus Quaade (Team Trefor - Blue Water) a 3'40", 7) Sergey Shilov (Lokosphinx Team) 3'43", 8) Rasmus Mygind (Team Trefor - Blue Water) a 3'55", 9) Luca Sterbini (Pala Fenice) a 3'58", 10) Davide Pacchiardo (Team Pala Fenice) a 3'58".
Maglie:Classifica Generale - Maglia Bianca Carnia Welcome: Simone Antonini (Marchiol Emisfero)Classifica a Punti - Blu: Janis Dakteris (Team Differdange Losch)Classifica Gpm - Rossa: Rodriges Akimedes Argueles (Lokosphinx Team)Classifica TV - Maglia Fucsia: Rodriges Akimedes Argueles (Lokosphinx Team)Classifica Giovani - Maglia Verde: Luca Sterbini (Team Pala Fenice)
ufficio stampa - Carlo Gugliotta



Può interessarti