Giro d’Italia: a Roma la tappa a Sam Bennet, la Maglia Rosa a Chris Froome | Bici.tv

Giro d’Italia: a Roma la tappa a Sam Bennet, la Maglia Rosa a Chris Froome

Di GIANCARLO COSTA ,

Chris Froome vincitore del Giro d'Italia 2018 (1)
Chris Froome vincitore del Giro d'Italia 2018 (1)

Con la tappa di Roma si è chiuso il centounesimo Giro d’Italia. Una chiusura un po’ travagliata, visto che, nonostante il clima di festa generale che li attendeva, i corridori si sono resi conto della pericolosità del circuito di 11 km ricavato nel centro storico, con molti passaggi sui famigerati “sampietrini”. Dopo mezzo giro di trattative, il tutto si è risolto con la neutralizzazione dei tempi al termine del terzo dei dieci giri previsti e da quel momento poi è iniziata la corsa con attacchi e tentativi di fuga. Scontato il finale allo sprint, con la con la volata vincente di Sam Bennett, la terza per l’irlandese della Bora-Hansgrohe che ai Fori Imperiali di Roma è riuscito a vincere davanti ad Elia Viviani, vincitore comunque della maglia Ciclamino della classifica a punti, quindi Jempy Drucker 3°, Baptiste Planckaert 4° e Manuel Belletti 5°.

Ma è festa soprattutto per Chris Froome, primo inglese (o keniano) a vincere la corsa rosa in 101 anni di storia. Per il capitano del Team Sky oltre alla Maglia Rosa e al Trofeo Senza Fine, anche la maglia azzurra di miglior scalatore. Sul podio con lui sono saliti il campione uscente Tom Dumoulin 2° e sul terzo gradino il colombiano Miguel Angel Lopez Moreno, che porta a casa anche la maglia Bianca di miglior giovane.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti