Giro d’Italia: Elia Viviani tris a Nervesa della Battaglia

Di GIANCARLO COSTA ,

Elia Viviani tris al Giro d'italia (foto cyclingnews)
Elia Viviani tris al Giro d'italia (foto cyclingnews)

Il campione olimpico Elia Viviani ha risposto alla sua maniera alla delusione patita il giorno precedente, quando a Imola non riuscì neanche a disputare la volata. Stavolta si è preso tutto: la vittoria a Nervesa della Battaglia, traguardo della tredicesima tappa del Giro d’Italia, e la vendetta (sportiva) sul rivale Sam Bennet, secondo, che lo insidiava nella classifica della maglia ciclamino.
Uno sfoggio di potenza e classe. Per Elia è il terzo successo in un Giro fantastico dopo le volate di Tel Aviv ed Eilat, il 58° trionfo in carriera e il nono con la maglia della Quick-Step Floors. Tra i battuti, oltre a Bennett, anche l’olandese Danny Van Poppel (terzo) e il trevigiano Sacha Modolo (quarto).

13^ TAPPA
1. Elia Viviani (Quick-Step Floors) Km. 180 in 3h56’25”, media 45,682; 2. Sam Bennett (Bora - Hansgrohe); 3.Danny Van Poppel (Team Lotto NL - Jumbo); 4. Modolo; 5. Gibbons (S.Af); 6. Drucker (Lus); 7. Belletti; 8. Venturini (Fra); 9. Planckaert (Bel); 10. Debusschere (Bel); 31. Pozzovivo; 34. S. Yates (Gb); 35. G. Bennett (N.Zel); 39. Dumoulin (Ola); 42. Pinot (Fra); 52. Aru; 59. Lopez (Col); 65. Froome (Gb); 69. Carapaz (Ecu).

CLASSIFICA GENERALE
1. Simon Yates (Mitchelton - Scott); 2. Tom Dumoulin (Team Sunweb) a 47"; 3. Thibaut Pinot (Groupama - FDJ) a 1'04"; 4. Pozzovivo a 1’18’’; 5. Carapaz (Ecu) a 1’56’’; 6. G. Bennett (N. Zel) a 2’09’’; 7. Dennis (Aus) a 2’36’’; 8. Bilbao (Spa) a 2’54’’; 9. Konrad (Aut) a 2’55’’; 10. Aru a 3’10’’; 11. Lopez (Col) a 3’17’’; 12. Froome (Gb) a 3’20’’.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti