Giro del Trentino: a Mezzolombardo vittoria dell'estone Tanel Kangert, Landa sempre leader

Di GIANCARLO COSTA ,

L'esultanza di Kangert al Giro del Trentino (foto Bettini Cyclingnews)
L'esultanza di Kangert al Giro del Trentino (foto Bettini Cyclingnews)

Nella terza tappa del Giro del Trentino, di 204 km con partenza in Austria e arrivo in salita a Mezzolombardo dopo la salita di Fai della Paganella, vittoria dell'Estone Tanel Kangert in 5h5’27”, fedelissimo dell'Astana e di Vincenzo Nibali. Non più gregario oggi ma vincitore e non solo, visto che guadagna la seconda posizione nella classifica generale a soli 8 secondi dal leader il basco Mikel Landa Meana del Team Sky. Team Sky che s'è squagliato sotto gli attacchi di Astana e AGR2, che hanno fatto di tutto per mettere in difficoltà Landa, rimasto un po solo sulla salita finale. Nel finale gioco di squadra degli Astana con Kangert e Fuglsang, con il primo che va a vincere e prende l'abbuono di 10 secondi. Ora i due sono secondo e terzo a 8 e 10 secondi da Landa, con il russo Firsanov quarto a 15 secondi.

Classifica corta con la tappa di domani, 161 km da Malè a Cles, che deciderà le sorti di questo 40° Giro del Trentino.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti