Giro d'Italia: ancora Kittel in volata. Matthews resta in rosa

Di MARCO CESTE ,

La volata
La volata

Terza tappa del Giro d'Italia 2014, ultima frazione in terra irlandese. 187 chilometri da Armagh a Dublino, tappa per velocisti.

Marcel Kittel, tedesco della Giant Shimano, nel giorno del suo ventiseiesimo compleanno ha regalato al pubblico del ciclismo un'altra incredibile azione di forza, vincendo la sua seconda tappa. Come accaduto ieri nella seconda frazione, un'altra volata vinta dal tedesco che a pochi metri dal traguardo era in terza posizione, ma un poderoso recupero gli ha permesso di passare l'arrivo vincitore.

Elia Viviani ha perso l'ennesima occasione per primeggiare in volata, bruciato dallo scatto di Kittel. L'italiano è giunto terzo, dietro a Ben Swift del Team Sky.

L'australiano della Orcia Green-Edge Michael Matthews resta maglia rosa.



Può interessarti