Gf Sasso Mtb Race: la quarta edizione il 21 settembre, Green Devils at work.

Di EMANUELE IANNARILLI ,

Gf Sasso partenza
Gf Sasso partenza

La quarta edizione, sembra passato pochissimo tempo da quando i Green Devils prendevano in mano la manifestazione sassese, ribaltandola in tutto e per tutto e rendendo un semplice evento provinciale, un'attrazione sulle ruote grasse in grado di attirare il meglio della mtb italiana ed internazionale. Le ultime due edizioni infatti parlano di dominio straniero in terra bolognese. Prima Medvedev nel 2012 poi Ilias nel 2013 hanno tagliato il traguardo di via del mercato a braccia alzate tessendo le lodi di quello che è un percorso incredibilmente divertente, vario, duro, tecnico e allo stesso tempo spassoso e fattibile per tutti. I maggiori team nazionali anche per la quarta edizione cominciano a dare conferma di presenza. Il team Ktm Protek Torrevilla che con i suoi colombiani ormai a Sasso Marconi è di casa. Mai è arrivata la vittoria per loro ma sempre sul podio e nelle prime posizioni. Il Team Full Dinamyx con il “capitano” Medvedev ovviamente non potrà mancare. Il russo vuole vendicare la non brillante prestazione dello scorso anno che lo relegò addirittura fuori dal podio. Altra conferma molto gradita al c.o è la presenza ai nastri di partenza del team Selle San Marco Trek con i suoi italiani a cercare fortuna in mezzo a portacolori stranieri, sperando nel recupero di Damiano Ferraro che all'inizio della stagione in corso era molto in palla pena poi qualche imprevisto fisico che lo ha tenuto lontano dai campi di gara e dalla forma migliore.

Come sempre, il team Green Devils non lesinerà i suoi sforzi per rendere tutto perfetto. Il tracciato confermato in todo misurerà ancora 46 km per poco meno di 1600 m. di dislivello. Le caratteristiche principali del percorso ormai famose, saranno la scorrevolezza nei single track nel parco naturale di Monte Mario, la tecnica delle bellissime discese in mezzo ai boschi e il gran finale: la picchiata del “Dente del Diablo”, vera downhill per veri intenditori che come sempre metterà alla prova le capacità dei biker. Un susseguirsi di strappi al limite del pedalabile con pendenze a volte importanti, curve paraboliche, salti, salite dove poter fare ritmo. La prima salita in asfalto sgranerà il gruppone sulla collina di Badolo per poi iniziare il dentro/fuori dal parco fino al passaggio intermedio nei pressi di Sasso Marconi per l'ultima ardua fatica del “Dente” dove dopo più di 40 chilometri si dovrà dar fondo alle ultime energie per l'ultimo scollinamento in quota per poi lanciarsi sempre con il dito sui freni verso la cittadina che porta il nome del suo grande inventore, Guglielmo Marconi, colui che regalò all'umanità le onde radio capaci di rivoluzionare il mondo anno dopo anno.

Pacco gara ricco come ogni anno, in attesa di ulteriori sorprese. L'entrata di due sponsor importanti come Sixs e Xeccon Lights darà ancora più lustro alle premiazioni finali che vedranno maglie tecniche e oggetti Sixs al fianco di fari notturni altamente professionali del nuovissimo marchio Xeccon distribuito in Italia da Gist, motivi in più per pedalare forte verso via del Mercato.

Come ogni anno il comune di Sasso Marconi è voluto essere al fianco del team Green Devils mettendosi a completa disposizione per un evento che ormai richiama centinaia di atleti, nomi noti ma anche ciclotursiti che avranno spazio per pedalare sui sentieri sassesi previa registrazione e ritiro del pettorale con obbligo di presentazione di certificazione per lo svolgimento dell'attività sportiva.

A Sasso Marconi sarà anche occasione per chiudere il Challenge Over The Hills Torpado che alla sua prima edizione ha raggiunto ben 250 abbonati che si contenderanno i ricchissimi premi messi in palio grazie all'importante sponsorizzazione Torpado, Over The Hills e Northwave, ma anche di altri importanti marchi che presto scoprirete.

Non rimane che cliccare su www.gfsassomtbrace.it per essere parte di un weekend che aprirà i battenti fin dal sabato per attività dedicate ai più piccoli e al richiamo delle belle istruttrici di indoor ciclyng che delizieranno la platea con ore di lezione e decine di bike sulla piazzetta della cittadina bolognese.

Il Green Devils c'è e vi aspetta per regalarvi emozioni pure, nella totale sicurezza e organizzazione insieme a Paolo Malfer che intratterà i biker fina dalle prime ore della mattina.

Di Emanuele Iannarilli-Uff. Stampa Gf Sasso Mtb Race

  • Appassionato di sport estremi in particolare Mtb, Surf, Snowboard. Ha collaborato con Pianetamtb.it per la stesura di articoli e report per le maggiori granfondo off-road italiane e gare a tappe internazionali. Responsabile comunicazione Challenge 24mtb 2013/2014. Atleta endurance con partecipazione a gare internazionali, marathon, granfondo, gare a tappe. Responsabile comunicazione di alcune granfondo nazionali e collaboratore per alcuni brand off-road per test materiali, prova nuova prodotti. Blogger e responsabile comunicazione Bike Action Team.



Può interessarti