Il francese Thibaut Pinot vince la tappa regina di Champex Lac al Giro di Romandia

Di GIANCARLO COSTA ,

La vittoria di Thibaut Pinot (foto cyclingnews)
La vittoria di Thibaut Pinot (foto cyclingnews)

La tappa regina del Giro di Romandia con quattro Gpm e arrivo in salita a Champex Lac ha dato una scossa decisiva alla classifica. Ha vinto in solitudine il francese Thibaut Pinot (FDJ.fr), che ha resistito al ritorno del russo  Ilnur Zakarin della Katusha , secondo a 7”, ma nuovo leader della corsa. A 20” dal vincitore l’altro francese Romain Bardet (AG2R La Mondiale) ha regolato per il terzo posto Nairo Quintana (Movistar), Simon Spilak (Katusha), Rafal Majka (Tinkoff Saxo) e Christopher Froome (Sky). Questo gruppetto d’inseguitori ha staccato sulle ultime rampe di 33” Rigoberto Uran (Etixx Quick Step), Vincenzo Nibali e Michele Scarponi (Astana).

Alla partenza della cronometro in programma domani a Losanna il russo Ilnur Zakarin si presenta con 6” di vantaggio sul francese Pinot, 14” su Froome e 19” su Spilak. La vittoria finale sarà dunque decretata dalle lancette al termine di 17,3 chilometri. Il britannico Froome tenterà di aggiudicarsi il  Romandia per il terzo anno consecutivo, ma il russo Zakarin, campione nazionale della crono,  ha il vantaggio di partire per ultimo e di poter gestire il suo gruzzolo di secondi per difendere la maglia.

5^ TAPPA

1 Thibaut Pinot (Fra, FDJ.fr) in 4h38’54”

2 Ilnur Zakarin (Rus, Team Katusha) a 7”

3 Romain Bardet (Fra, AG2R La Mondiale) a 20”

4 Nairo Quintana (Col, Movistar Team)

5 Simon Spilak (Slo, Team Katusha)

6 Rafal Majka (Pol, Tinkoff-Saxo)

7 Christopher Froome (GBr, Team Sky)

8 Rigoberto Uran (Col, Etixx - Quick-Step) a 53”

9 Vincenzo Nibali (Ita, Astana Pro Team)

10 Michele Scarponi (Ita, Astana Pro Team)

CLASSIFICA GENERALE

1 Ilnur Zakarin (Rus, Team Katusha) in 18h13’00”

2 Thibaut Pinot (Fra, FDJ.fr) a 6”

3 Christopher Froome (GBr, Team Sky) a 14”

4 Simon Spilak (Slo, Team Katusha) a 19”

5 Nairo Quintana (Col, Movistar Team) a 54”

6 Rigoberto Uran (Col, Etixx - Quick-Step) a 1’01”

7 Simon Yates (GBr, Orica GreenEdge)

8 Vincenzo Nibali (Ita, Astana Pro Team) a 1’04”

9 Michele Scarponi (Ita, Astana Pro Team)

10 Yury Trofimov (Rus, Team Katusha) a 1’06”

Fonte federciclismo.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti