Fabio Aru conquista la maglia Gialla del Tour de France sui Pirenei

Di GIANCARLO COSTA ,

Fabio Aru conquista la maglia Gialla del Tour de France sui Pirenei (foto cyclingnews)
Fabio Aru conquista la maglia Gialla del Tour de France sui Pirenei (foto cyclingnews)

Il Campione d’Italia Fabio Aru sostituisce la maglia tricolore con la maglia Gialla, per la prima volta nella sua carriera. La tappa corsa oggi sui Pirenei, da Pau a Peyragudes di 214,5 kmcon 6 salite e l’arrivo in salita di Peyragudes “hors categorie”, lo incorona come un serio favorito per la vittoria finale, alla faccia dei media francesi che lo ignorano, temendolo e cercando di farlo innervosire, a favore della speranza francese Bardet.

La tappa si sviluppa con il solito copione Sky, che tirano per sfinire gli avversari di Froome, ma questa volta la tattica è andata di traverso al keniano bianco. Nella parte finale della salita a Peyragudes, con una pendenza del 16%, Fabio Aru attacca deciso e Froome si pianta. Aru va a tutta verso il traguardo, solo il francese Bardet e Rigoberto Uran hanno le gambe per accodarsi e saltarlo prima del traguardo.
Quindi il francese va a vincere e si prende i dieci secondi di abbuono. Anche Uran supera Aru sulla linea e si prende sei secondi, il Cavagliere dei 4 Mori è 3° con 4 secondi di abbuono. Froome arriva 7° e perde la maglia per 6 secondi a favore del campione sardo dell’Astana, senza ricevere aiuto negli ultimi metri dal compagno di squadra Mikel Landa. Staccati e fuori ormai dai giochi per la vittoria finale Nairo Quintana e Alberto Contador.

Domani, tredicesima tappa da Saint Girons a Foix. Solo 101 km ma con tre salite di prima categoria: il Col de Latrape, il Col d'Agnes e il Mur de Peguere, arrivo in discesa dopo 27 km dall'arrivo.

Classifica 12^ Tappa
1 Bardet Romain (Ag2r La Mondiale) Km. 214,5 in 5h49'38''
2 Uran Rigoberto (Cannondale Drapac Professional Cycling Team) a 2''
3 Aru Fabio (Astana Pro Team) a 2''
4 Landa Mikel (Team Sky) a 5''
5 Meintjes Louis (Uae Team Emirates) a 7''
6 Martin Daniel (Quick - Step Floors) a 13''
7 Froome Christopher (Team Sky) a 22''
8 Bennett George (Team Lotto Nl – Jumbo) a 27''
9 Yates Simon (Orica – Scott) a 27''
10 Nieve Mikel (Team Sky) a 1' 28''

CLASSIFICA GENERALE
1 Aru Fabio (Astana Pro Team) in 52h51'49''
2 Froome Christopher (Team Sky) a 6''
3 Bardet Romain (Ag2r La Mondiale) a 25''
4 Uran Rigoberto (Cannondale Drapac Professional Cycling Team) a 55''
5 Martin Daniel (Quick - Step Floors) a 1'41''
6 Yates Simon (Orica – Scott) a 2'13''
7 Landa Mikel (Team Sky) a 2'55''
8 Quintana Nairo (Movistar Team) a 4'01''
9 Bennett George (Team Lotto Nl – Jumbo) a 4'04''
10 Meintjes Louis (Uae Team Emirates) a 4'51''

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti