Esteban Chaves vince il Lombardia su Diego Rosa e Rigoberto Uran | Bici.tv

Esteban Chaves vince il Lombardia su Diego Rosa e Rigoberto Uran

Di GIANCARLO COSTA ,

Chaves vince il Lombardia in volata su Rosa e Uran (foto cyclingnews)
Chaves vince il Lombardia in volata su Rosa e Uran (foto cyclingnews)

Una volata a tre ha deciso il Lombardia, da Como e Bergamo di 241 km. Esteban Chaves si è aggiudicato l'ultima classica monumento della stagione davanti a Diego Rosa e Rigoberto Uran. Il piemontese dell'Astana è partito a 400 metri dal traguardo rimanendo in testa fino a pochi metri dal traguardo. La vittoria di Chaves è storica. È il primo non europeo a cogliere il successo nella classica delle foglie morte arrivata all'edizione numero 110.

Dopo un avvio della corsa molto veloce, Ai piedi del Ghisallo è partita una fuga a quattro composta da Caruso (Bmc), Cherel (Ag2r), Molard (Cofidis) e Denifl (Iam) con Caruso che resiste da solo in fino a 45 km dall'arrivo. Sulla salita del Selvino, nel gruppo dei big, il primo a scattare è stato Chaves con Uran a ruota. Diego Rosa, insieme a Romain Bardet, quarto sul traguardo, è andato a riprendere la coppia di testa. E poi è stata battaglia fino al Sentierone di Bergamo che ha incoronato lo il piccolo grande scalatore colombiano, che già dopo il successo al Giro dell'Emilia non aveva nascosto che il suo obbiettivo per questo finale di stagione era proprio il Lombardia.

Esteban Chaves dell'Orica BikeExchange ha quindi vinto in 6h26'36", 2. Diego Rosa (Ast), 3. Rigoberto Urán (Cdt), 4. Romain Bardet (Alm) a 6", 5. Davide Villella (Cdt) a 1’19”, 6. Alejandro Valverde (Mov) a 1’24”, 7. Robert Gesink (Tlj), 8. Warren Barguil (Tga), 9. Alessandro De Marchi (Bmc) e 10. Pierre-Roger Latour (Alm).

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti