Elia Viviani e Francesco Lamon vincono la 6 Giorni di Torino a San Francesco Al Campo

Di GIANCARLO COSTA ,

La premiazione della 6 giorni di Torino (foto federciclismo)
La premiazione della 6 giorni di Torino (foto federciclismo)

Il Campione Olimpico Elia Viviani e Francesco Lamon, si sono aggiudicati la 6 Giorni di Torino, che si è disputata Velodromo “Pietro Francone” di San Francesco al Campo (Torino).
I due veneti hanno ben amministrato il vantaggio nella serata finale, che ha visto salire sul podio anche gli irlandesi Felix English e Marc Potts ed i kazaki Roman Vassilenkov e Sergey Shatovkin.
Per Viviani e Lamon, bronzo agli ultimi mondiali nell’inseguimento a squadra, hanno totalizzato 127 punti e sono l’unica coppia che ha concluso la 6 Giorni a pieni giri. A un giro di ritardo (e 85 punti) gli irlandesi e i kazaki (a 68 punti). Quarta piazza per i cechi Jiri Hochmann e Jan Kraus, mentre al quinto posto si è piazzata l’altra coppia kazaka composta da Alishir Zumakhan e Assylkhann Turar.

Presente in più occasioni e alla chiusura della manifestazione, l’assessore regionale allo Sport Giovanni Maria Ferraris ha commentato: “Questo impianto completamente rinnovato grazie ad un importante contributo regionale è stato teatro di grande agonismo e passione per ogni categoria, ritornando ad essere il fiore all’occhiello dell’impiantistica piemontese. Le diverse competizioni che hanno animato la struttura confermano la sua grande valenza e dimostrano la vocazione dell’ASD Velodromo Francone al sostegno del ciclismo giovanile”.
“Abbiamo vissuto grandi emozioni sulla pista – ha aggiunto l’assessore Ferraris – dove è brillata la stella olimpica Elia Viviani, insieme a grandi cicliste come Elisa Balsamo, Rachele Barbieri, Chiara Consonni e Letizia Paternoster. Sul tracciato sono però emersi anche i campioni locali, con il canavesano Fabrizio Topatigh che sabato si è aggiudicato un doppio titolo italiano nei nazionali di paraciclismo”.
Un successo non solo per i risultati sportivi, ma anche in termini di pubblico e di promozione del territorio attraverso lo sport. In proposito l’assessore Giovanni Maria Ferraris ha concluso: “Quest’anno le grandi emozioni su due ruote hanno coinvolto il Piemonte con numerosi appuntamenti di rilievo, dalle tre tappe del centesimo Giro d’Italia, ai Campionati italiani di ciclismo per tutte le categorie, fino ad arrivare proprio “Sei giorni di Torino”. Tutti eventi che confermano il volto sportivo di un territorio in cui si è fatta la storia del ciclismo e dove sono nati e cresciuti tanti grandi atleti. Con le competizioni sull’anello di San Francesco al Campo si aggiunge un ulteriore tassello ai grandi appuntamenti col ciclismo su suolo piemontese, in cui il Velodromo Francofone si è dimostrato orgoglio non solo del Piemonte, ma dell’Italia intera”.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti