Due settimane alla Gf Over The Hills, seconda tappa del Challenge Over The Hills Torpado

Di EMANUELE IANNARILLI ,

Imola veduta monte Mauro
Imola veduta monte Mauro

Solo 15 giorni all'attesissimo weekend “lungo” del 25 aprile a Imola. Il tracciato rivisitato negli ultimi giorni dal Green Devils Team, in collaborazione con il campione Yader Zoli, presenta caratteristiche di velocità molto marcate. Poteva essere diversamente per una granfondo di mtb che partirà all'interno del circuito di Formula 1 “Enzo e Dino Ferrari” di Imola e che lo start verrà dato dal semaforo ufficiale utilizzato per aprire le sfide tra Prost e Senna, Schumacher e Alonso, Hakkinen e Raikkonen?

Non bastava ciò. A creare ancora più assonanza e atmosfera “corsaiola” e di velocità non potevano mancare le apripista. Quali? Le Ferrari, da gara, non da Formula 1 ma bolidi da centinaia di cavalli scorteranno gli atleti su dalle acque minerali prima vera salita di un certo spessore della gara per poi lasciarli liberi dietro alle moto che verranno utilizzate dal c.o per aprire la strada ai primi ma non solo. Diverse staffette infatti vigileranno tra le file arretrate per permettere a tutti di una certa tranquillità sulla correttezza del tracciato.

Percorso impegnativo non tanto per la distanza, 45 km, pura granfondo e neanche per l'eccessivo dislivello, circa 1500 metri ma per la velocità del percorso. Tutto da pedalare tra single track e tratti sterrati da “rapportone” come si usa dire in gergo ciclistico. La Over The Hills sarà probabilmente meno adatta agli scalatori puri ma incarna un mix tra uomini da salita e atleti veloci nei tratti pedalabili. Monte Mauro sarà la “Cima Coppi” di giornata che farà da boa al tracciato che da li tornerà indietro cercando, tra single track e discese veloci, nuovamente il circuito imolese che regalerà al vincitore una vera passerella trionfale tra i segni delle derapate sul rettilineo d'arrivo.

Gli spazi saranno ovunque immensi a cominciare dalla zona dedicata alla partenza fino a quella dove verranno allestite le segreterie per arrivare all'atteso pasta party finale nella terrazza dei paddock. Tutto davvero suggestivo e unico nel suo genere come anche l'evento espositivo che si terrà in contemporanea alla granfondo e che aprirà i cancelli il 25 aprile alle 9 fino alla domenica successiva alle 20. Per info sull'evento fieristico, www.overthehills.it.

Ovviamente in un evento del genere non potevano mancare i grandi team. Del Team Focus ne abbiamo dato certezza e conferma qualche settimana fa ma ora i telefoni degli organizzatori fremono e squillano per portare ad Imola campioni, grandi campioni. E' il caso di Periklis Ilias, campione del mondo marathon 2012, accompagnato da tutto il suo team Protek con al seguito anche il nuovo arrivato Tiago Ferreira, un vero specialista delle lunghe distanze. Andrea Marconi, team manager, non ha voluto mancare all'appuntamento e i buoni rapporti con il campione del mondo che lo scorso anno vinse a pochi chilometri di distanza da Imola, alla Gf Sasso Mtb Race, hanno permesso la presenza del Team Protek.

La certezza che a Imola si stiano facendo le cose in grande è il ricchissimo pacco gara per tutti quelli che prenderanno il via alla Gf. Un mix di tecnica e prodotti utili a tutti i biker, di sicuro valore ma soprattutto utili giorno dopo giorno nella vita di ogni biker. Fascia multiuso Fsa e piccolo asciugamano compresso per le giornate di allenamenti e gare. Frullà, un frullato di frutta vera offerto da Natura Nuova. Una spettacolare maglia tecnica Sixs in fibra di carbonio. Un flacone di olio multiuso, borraccia all4cycling.com e un buono sconto da 10 euro sempre di all4cycling.com. Chi sa fare due conti, ha già capito che il valore di tutto ciò ripaga ampiamente la quota di partecipazione. Se poi si è già abbonati al “Challenge” allora c'è solo da andare a ritirarlo nella corsia preferenziale dedicata ai “Challengers”.

Cose grosse a Imola, non potete mancare...per nessuna ragione!

Di Emanuele Iannarilli - Uff. Stampa Gf Over The Hills Mtb

  • Appassionato di sport estremi in particolare Mtb, Surf, Snowboard. Ha collaborato con Pianetamtb.it per la stesura di articoli e report per le maggiori granfondo off-road italiane e gare a tappe internazionali. Responsabile comunicazione Challenge 24mtb 2013/2014. Atleta endurance con partecipazione a gare internazionali, marathon, granfondo, gare a tappe. Responsabile comunicazione di alcune granfondo nazionali e collaboratore per alcuni brand off-road per test materiali, prova nuova prodotti. Blogger e responsabile comunicazione Bike Action Team.



Può interessarti