Domenica parte la Craft Bike Transalp, 85 gli italiani al via

Di MARCO CESTE ,

Craft Bike Transalp
Craft Bike Transalp

Domenica 20 luglio 2014 scatta la 17a edizione della CRAFT BIKE TRANSALP powered by Sigma. La spettacolare attraversata delle Alpi in mountain bike partirà per la seconda volta nella storia dalla città bavarese di Oberammergau e si concluderà il 26 luglio a Riva del Garda dopo 587,06 km e 19.147 metri di dislivello. Al via dell’edizione 2014 sono attesi oltre 1000 amatori e tra essi anche 85 ciclisti italiani.

Dalla prima edizione del 1998 a quella dello scorso anno il tracciato di gara è stato caratterizzato da otto tappe, utili per portare i partecipanti dalla Germania all’Italia attraverso le Alpi. Per la prima volta, quest’anno le tappe saranno solo sette.

“Abbiamo voluto venire incontro al desiderio di molti concorrenti, che ci hanno chiesto di trasformare l’estrema sfida sportiva degli scorsi anni in un’avventura più adatta a chi ha come hobby quello di pedalare in mountain bike – ha spiegato il direttore di gara Marc Schneider -. In questo modo i partecipanti potranno divertirsi ancora di più e avranno modo di sentirsi completamente a proprio alla BIKE Transalp.”

Dopo la partenza di Oberammergau, il percorso proseguirà con le due tappe austriache di Imst e Nauders ed arriverà successivamente in Alto Adige. Il tracciato condurrà poi in Trentino, ma non prima di aver attraversato alcune tipiche località altoatesine comeNaturno, Sarentino e Caldaro. Da Trento le coppie di concorrenti raggiungeranno infine Riva del Garda e dunque il tradizionale traguardo del Lago di Garda.

Caldaro e Naturno saranno per la quinta volta nella propria storia luoghi di tappa, Sarentino e Trento per la seconda volta, Riva del Garda per la 15a.

Tra i veri e propri highlights della 17° edizione spiccano la via Claudia Augusta verso Nauders, i sentieri spettacolari della Val Venosta, single trails e discese davvero divertenti in Val Sarentino, così come una serie di sentieri nascosti verso Trento. Senza dimenticare che anche l’ultimo tratto sul Lago di Garda condurrà attraverso percorsi nuovi rispetto al passato.

Le squadre che si presenteranno al via saranno composte da coppie. Cinque le categorie presenti: Uomini, Donne, Mixed, Master (età complessiva di almeno 80 anni) e Grand Master (età complessiva di almeno 100 anni). Per l’edizione 2014 sono inoltre previste due ulteriori classifiche, studiate proprio per gli amatori. Nella Vertical 100, uno sprint individuale in montagna, ognuno potrà dimostrare quanta forza possiede nelle gambe su un dislivello di 100 metri. Nell’Enduro-Challenge si testerà invece la capacità di percorrere nel migliore dei modi gli stretti ed affascinanti sentieri previsti lungo il percorso. Per la prima volta verrà inoltre assegnata la maglia bianca per la migliore coppia junior (U23).

Tutte le tappe:

1.    Oberammergau (GER) – Imst (AUT) | 97,80 km | 2.215 hm

2.    Imst (AUT) – Nauders (AUT) | 87,42 km | 2.917 hm

3.    Nauders (AUT)  - Naturno (BZ) | 100,23 km | 3.365 hm

4.    Naturno  (BZ) – Sarentino (BZ) | 73,20 | 2.646 hm

5.    Sarentino (BZ) – Caldaro (BZ) | 67,42 km | 2.785 hm

6.    Caldaro (BZ) – Trento | 98,25 km | 2.894 hm

7.    Trento – Riva del Garda (TN) | 75,10 km | 2.325 hm

Chilometri complessivi: 587,06 – Dislivello complessivo: 19.147 metri

Link:  http://www.bike-transalp.de

Gernot Mussner - Ufficio Stampa



Può interessarti