Domenica la Marathon del Lago di Bracciano (RM)

Di MARCO CESTE ,

Marathon del Lago di Bracciano
Marathon del Lago di Bracciano

Torna puntuale l’appuntamento con la Marathon del Lago di Bracciano, tappa irrinunciabile di inizio stagione per il folto popolo dei biker del Centro-Sud Italia. Domenica 21 aprile scatta la tredicesima edizione della gara che attraverserà i sentieri, i boschi e gli sterrati dei monti Sabatini tra i comuni di Trevignano Romano, Bracciano, Oriolo Romano, Sutri e Bassano Romano. 

Ad oggi sono oltre 900 gli iscritti (sui siti sdam o ciclimontanini.it si possono verificare le iscrizioni) a conferma della crescita della manifestazione messa su dalla Cicli Montanini come prova del Prestigio Mtb, dell’Inkospor Mtb Marathon Lazio e della Maremma Tosco-Laziale. “Avere ad oggi un’ampia lista di iscritti è già un bel punto di partenza – afferma l’organizzatore Arnaldo Montanini -. Ora ci aspettiamo una gara come sempre avvincente. Questa manifestazione ha obiettivi importanti come lo sviluppo della pratica sportiva e la promozione turistica del territorio con la possibilità di ammirare le bellezze naturalistiche del Lago di Bracciano e dintorni”.

È consigliato da parte degli organizzatori presenziare il sabato prima (20 aprile) dalle ore 15 alle ore 18 per il ritiro pacco gara e le ultime iscrizioni. La domenica mattina dalle 7 alle 8,40 in programma soltanto la verifica tessere.

Importante sottolineare la presenza nel percorso marathon di 2 cancelli orari: il primo a circa 22 chilometri dalla partenza per chi non transita entro un’ora dal passaggio del primo dirottato sulla Point to Point; il secondo a circa 51 chilometri dalla partenza entro 2 ore dal passaggio del primo atleta della marathon con deviazione verso l’arrivo e classificato come ultimo nella marathon.

Alla marathon di 70 chilometri, potranno partecipare gli atleti facenti parte delle seguenti categorie: Elite-Under 23 (fascia Open), Elite Sport (19/29 anni), Master 1 (30/34), Master 2 (35/39), Master 3 (40/44), Master 4 (45/49), Master 5 (50/54), Master 6 (55/59), Master 7+ (Over 60), Donne Elite e Donne Master.

Alla Point to Point di 50 chilometri, potranno partecipare gli atleti facenti parte delle seguenti categorie: juniores (17/18 anni), Elite Sport (19/29 anni), Master 1 (30/34), Master 2 (35/39), Master 3 (40/44), Master 4 (45/49), Master 5 (50/54), Master 6 (55/59), Master 7+ (Over 60), Donne Elite e Donne Master.

Alla manifestazione cicloturistica di 28 chilometri, potranno partecipare gli esordienti, gli allievi e tutti gli atleti di ambo i sessi, coloro che sono  muniti di un certificato di sana e robusta costituzione o di una tessera sportiva rilasciata con il certificato medesimo, in corso di validità mentre i minorenni debbono essere autorizzati da un genitore.

La prima donna del marathon riceverà in premio una bicicletta Atala modello Village 6V mentre tra tutti gli iscritti, a sorteggio, una crociera denominata Passione Ciclismo offerta dall’agenzia Noi Crociere.it .

Luca Alò - Ufficio Stampa



Può interessarti