Data e percorso nuovi per la Granfondo Città di Loano (SV)

Di MARCO CESTE ,

percorso Granfondo Città di Loano
percorso Granfondo Città di Loano

Il cambio di data della Granfondo Città di Loano ha consentito l’organizzazione di ripristinare lo storico finale della manifestazione ligure: con la prova che si disputerà infatti il 6 aprile, sarà possibile tornare sullo Scravaion, eliminato nelle ultime edizioni a causa del freddo e della neve che avrebbero reso poco agevole il transito dei corridori.

Sfruttando la data primaverile e la collocazione a stagione abbondantemente iniziata, il tracciato di gara si allungherà anche di una ventina di chilometri, mentre il dislivello totale aumenterà di circa 300 metri.

Invariato praticamente tutto il percorso fino all’ascesa finale: a Castelvecchio di Rocca Barbena, anziché imboccare la salita verso Balestrino, i granfondisti scaleranno l’ascesa allo Scravaion, per poi fare rientro a Loano (Sv) attraverso il Giogo di Toirano. I chilometri totali da percorrere saranno 117, mentre il dislivello sarà di 1942 metri.

I dettagli del tracciato possono essere consultati visitando la pagina dedicata sul sito della Granfondo Città di Loano.

Per permettere a tutti i partecipanti di godere al meglio del fine settimana al mare nella prima domenica di aprile, anche la logistica sarà rivisitata, con una nuova collocazione cittadina, e sarà predisposta un’area camper per la miglior accoglienza.
Le iscrizioni alla Granfondo Città di Loano sono possibili fino al 4 aprile alla quota di 35 euro, sabato 5 e domenica 6 aprile le iscrizioni potranno essere perfezionate solo a Loano (Sv), presso la segreteria in loco della granfondo, con unsovrapprezzo di 5 euro.

Per iscriversi è possibile effettuare la procedura on-line tramite il sito www.mysdam.it o seguire le istruzioni riportate allapagina dedicata sul sito della gara.

Tutte le informazioni sulla manifestazione sono disponibili sulla pagina web ufficiale della Granfondo Città di Loano(http://www.loabikers.com/gran-fondo-di-loano#!__gran-fondo-di-loano).

Play Full - Ufficio Stampa



Può interessarti