Daniele Cavasin vince il Granpremio Ceda (TV)

Di MARCO CESTE ,

Cavasin al traguardo (foto Rodella)
Cavasin al traguardo (foto Rodella)

Daniele Cavasin ha regalato il poker stagionale alla Zalf Euromobil désirée Fior nel 35° G.P. Ceda – 75° Circuito Juvesport organizzato dal G.S. Pedale Marenese a Mareno di Piave. Il trevigiano, apparso in autentico stato di grazia, ha sfruttato al meglio il lavoro dei compagni di squadra che hanno attaccato a più riprese rendendo selettiva anche la competizione andata in scena sul tradizionale circuito piatto della Marca. Prima Berlato, poi Andreetta e Basso sono stati protagonisti delle azioni che hanno accumulato il margine di vantaggio più ampio rispetto al resto del gruppo. Quando il plotone, negli ultimi chilometri, è tornato a compattarsi il team diretto da Luciano Rui e Alessandro Bertolini ha puntato tutto sulla volata di Daniele Cavasin che non ha sbagliato il colpo infilando sulla linea Marco Gaggia (Site-Marchiol-Ati-Emisfero) e confermando una volta di più di essere un atleta maturo, pronto per spiccare il salto verso il professionismo. A completare la festa della Zalf Euromobil désirée Fior sono arrivati, poi, sullo stesso traguardo, anche il terzo posto di Gianluca Milani e il quarto di Nicola Rossi.
Ordine d’arrivo: 1. Daniele Cavasin (Zalf Euromobil désirée Fior) Km. 99 in 2h07’15”, media 46,650; 2, Marco Gaggia (Site-Marchiol-Ati-Emisfero); 3. Gianluca Milani (Zalf Euromobil désirée Fior); 4. Nicola Rossi (idem); 5. Xhuliano Kamberaj (Cipollini Alè Rime); 6. Michele Zanon (Team Event Soullimit-Cyberteam); 7. Sebastiano Amodio (Gaiaplast Maglificio L.B.); 8. Alex Turrin (Mastromarco Chianti Sensi); 9. Daniele Cazzola (Cycling Team Friuli); 10. Matteo Zambon (Site-Marchiol-Ati-Emisfero).

Federciclismo.it



Può interessarti