A Courmayeur assegnati i titoli italiani XCO di mountain bike

Di GIANCARLO COSTA ,

Lechner, Teocchi e Berta, le campionesse italiane di mountain bike XCO (foto federciclismo)
Lechner, Teocchi e Berta, le campionesse italiane di mountain bike XCO (foto federciclismo)

L'ultima gara in tutte le edizioni del campionati italiani cross country di mountain bike ma lo stesso vale anche per i mondiali e la Coppa del Mondo, è quella più attesa. E' lo spettacolo finale della gara elite maschile che oggi è stata disputata

Sono stati assegnati a Courmayeur in Valle d'Aosta i titoli tricolori di cross-country mountain bike, su di un tracciato di 4 km disegnato a Dolonne, con vista sul Monte Bianco.

Elite Maschile

La corsa è stata dominata dai gemelli Daniele e Luca Braidot, rispettivamente oro e argento, con Michele Casagrande bronzo, completano la top ten gli altri assi delle ruote grasse italiane: Tiberi Andrea 4°, Righettini Andrea 5°, Tabacchi Mirko 6°, Fruet Martino 7°, Fontana Marco Aurelio 8°, Veider Maximilian 9° e Valerio Domenico 10°.

Under 23 maschile

La maglia tricolore nella categoria Under23 maschile va a Gioele Berolini, seguito da Nadir Colledani e Denis Fumarola.

Junior maschile

Matteo Cucchi conquista la maglia tricolore nella categoria Junior, davanti ad Antonio Folcarelli e Juri Zanotti

Elite Femminile

Nella categoria elite femminile Eva Lechner vince l'ennesimo titolo tricolore della sua carriera, con Lisa Rabensteiner argento e Serena Calvetti bronzo.

Under 23 femminile

Ad aggiudicarsi la maglia di Campionessa Italiana Under 23 è stata Chiara Teocchi, con Serena Tasca argento e Greta Seiwald bronzo.

Junior femminile

Tra le juniores, la campionessa del mondo Martina Berta, si conferma campionessa italiana, con Marika Tovo argento e Alessia Verrando bronzo.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti