Coppa Piemonte: la Bramaterra di Masserano a Francesco Martucci e Gaia Ravaioli

Di GIANCARLO COSTA ,

Partenza Bramaterra (foto organizzazione)
Partenza Bramaterra (foto organizzazione)

Alla prima gara senza sfortune il braidese del Magic Cuneo Francesco Martucci sale sul gradino più alto del podio. Al terzo appuntamento del 2016 della Coppa Piemonte, Francesco ha preceduto al traguardo Marco Rebagliati (Albisola Bike) e Matias Armando del Silmax X-Bionic. Tra le donne vittoria di Gaia Ravaioli (BIKE GARAGE REVOLUTION INTENSE) che ha preceduto Marta Pastore (Team Bike O'Clock) e Cristina Mazzucottelli (GS. Massì Supermercati). 

Una serata piovosa ha reso fangoso e difficile percorso della Bramaterra: 46 km con oltre 1500 metri di dislivello sui colli biellesi con partenza da Masserano hanno messo a dura prova le gambe dei biker. "Un percorso duro ma davvero molto bello" sono state le parole del vincitore appena tagliata la linea del traguardo in via Roma. Non da meno sono stati i commenti degli altri biker provati dai colli e dal fango del percorso. 

Una giornata di sole ha scaldato la corsa che è partita alle ore 10 e ha visto praticamente da subito il forcing di Martucci al quale nessuno ha potuto resistere. Ci ha provato Rebagliati ma quando stava per raggiungere il braidese nella prima discesa un ramo impigliato nel cambio lo ha costretto a fermarsi e dopo esser ripartito, malgrado il forcing a tutta, la distanza con il leader e vincitore di giornata non è cambiata. Matias Armando, terzo al traguardo, dal canto suo ha patito lo stato di forma non ancora al top che non gli ha permesso di lottare per il vertice come avrebbe voluto. Al quarto posto, sempre distanziato dai primi e sempre in affanno è arrivato Giuseppe Lamastra atleta del Lapierre-Trentino-Ale'. Ricordiamo che “Pippo” Lamastra è l'organizzatore della Gran Paradiso Bike, settima gara della di Coppa Piemonte e organizzatore del prossimo Campionato Italiano Team Relay del 4 Giugno.

In campo femminile Marta Pastore, che conosceva il percorso, credeva di riuscire ad amministrare il vantaggio dei primi chilometri ma come si è visto non è andata così. Nell'ultima salita, forse per il caldo o forse era semplicemente una giornata no, le sono venute meno le forze e Gaia Ravaioli l'ha superata a pochi km dall'arrivo ed è andata a vincere con il tempo di 2:49. Terzo gradino del podio per Simona Mazzucotelli molto attardata dalle prime due.

Si conclude così il primo terzo di gare di questa undicesima edizione della Coppa Piemonte. Il prossimo  appuntamento sarà già domenica prossima, il 22 Maggio, con la Bricchi Bistagnesi in provincia di Alessandria, quarta gara del circuito e quarta provincia toccata dalla Coppa Piemonte.

Le prove della Coppa Piemonte 2016 

20 Marzo Alassio (SV) – Muretto di Alassio – Johnny Cattaneo - Mara Fumagalli

24 Aprile Maggiora(NO) – Fenera Race Cup – Luca Ronchi – Marta Pastore

15 Maggio Masserano (VC) – Bramaterra – Francesco Martucci – Gaia Ravaioli

22 Maggio Bistagno (AL) – Bricchi Bistagnesi

5 Giugno Bernezzo (CN) - Rampignado

17 Luglio Torre Pellice(TO) – La Comba Oscura

4 Settembre Cogne (AO) – Gran Paradiso

18 Settembre Entracque (CN) – Alpi Marittime

2 Ottobre Lessona (BI) - Prevostura

16 Ottobre Torino - Kermesse 

Fonte organizzazione Coppa Piemonte

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti