Coppa del Mondo Ciclocross: il belga Wout Van Aert vola sulle dune di Koksijde (BEL), ritirato Franzoi

Di GIANCARLO COSTA ,

Podio Koksijde (foto federciclismo)
Podio Koksijde (foto federciclismo)

Il ventenne belga Wout Van Aert, iridato e campione europeo under 23, vince la seconda prova di Coppa del Mondo Ciclocross disputata sabato a Koksijde e riservata alla categoria élite donne e uomini. In realtà Van Aert rientra nel gruppo degli under 23 ammessi dal regolamento Uci a gareggiare con gli élite. Come il diciannovenne olandese Mathieu Van der Poel, oggi terzo alle spalle di Kevin Pauwels, il quale, grazie alla seconda posizione (la stessa della prima prova di Valkenburg), sale in testa alla classifica con 140 punti, seguito da Tom Meeusen, oggi quarto, con 115 punti.

Non ha preso il via, causa febbre, l’olandese Lars Van der Haar, vincitore a Valkenburg. Enrico Franzoi si è fermato verso il termine del quarto giro.

UOMINI ELITE: 1. Wout Van Aert (Bel) in 1h02’34”; 2. Kevin Pauwels (Bel) a 41”; 3. Mathieu Van der Poel (Ola) a 53”; 4. Tom Meeusen (Bel) a 55”; 5. Klaas Vantournout (Bel) a 57”; 6. Jens Adams (bel) a 58”; 7. Corne Van Kessel (Ola) a 1’05”; 8. Philipp walsleben (Ger) a 1’08”; 9. Rob Peeters (Bel) a 1’11”; 10. Bart Wellens (Bel) a 1’15”

Fonte federciclismo

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti