Coppa Emilia Romagna Xc: verso la terza tappa a Porretta Terme (Bo)

Di EMANUELE IANNARILLI ,

maglie leader xc
maglie leader xc

Che il cross country sia insieme al downhill la disciplina più spettacolare della mtb è ormai un dato certo. Ciò lo testimonia sia la continua crescita dei partecipanti, sia, anzi soprattutto, l’affluenza del pubblico che ha la possibilità di vivere e seguire l’evento in tanti momenti diversi e non magari in un solo ed unico passaggio. Forse è anche questo il segreto e cioè il coinvolgimento del pubblico e l’attenzione che lo stesso dedica alle gare. Su questa linea ha esordito lo scorso aprile a Tabiano Terme (Pr) il nuovo circuito Xc della Fci Emilia Romagna, continuato a Imola (Bo) in una tappa spettacolare e con tanto fascino e procede spedito verso il terzo appuntamento a Porretta Terme (Bo) del prossimo 29 giugno. Disciplina che sicuramente attira una discreta quantità di giovani atleti che si danno battaglia su terreni e tracciati fino ad ora ottimi sia sotto il punto di vista tecnico che spettacolare. Questo testimonia che i giovani amano lo spettacolo e non disdegnano la difficoltà e la fatica. Guida, fatica e sudore senza risparmio di energie. Non solo loro però hanno saputo prendere la palla al balzo per cimentarsi nell’Xc. Tanti amatori master hanno approfittato della stessa possibilità e sciolti i cavalli in serbo spesso solo per granfondo e marathon si sono lasciati trasportare in una lotta corretta e leale fino all’ultimo centimetro accumulando punti importanti in vista della classifica del circuito che si chiuderà a fine settembre.

Prossima tappa come accennato il prossimo 29 giugno a Porretta Terme, gara top class, dove i ragazzi dell’ Happy Trail Mtb in collaborazione con i ragazzi del Green Devils Team stanno mettendo in campo tutte le forze per rendere l’evento appetibile e stuzzicante. Per l’occasione, il presidente della Commissione Regionale Fuoristrada Fci Massimo Cipriani, sempre attento alle richieste dei bikers, ha voluto cambiare gli orari di partenza delle batterie per permettere che la trasferta possa essere sostenibile sia per i giovani e sia per le famiglie sempre in prima linea per la crescita sportiva dei propri campioni. Alle 9.30 dunque partiranno amatori e open e alle 11 giovani e junior. Massima attenzione dunque non solo agli aspetti tecnici ma anche a quelli economici che non guastano di certo. Il percorso si snoderà all'interno del centro cittadino sfociando poi in un single track in salita inedito e molto divertente. Porretta Terme sarà dunque una tappa fondamentale per chi punta alla classifica finale e opzionare un posto al sole.

Il sito di riferimento per le informazioni sulle tappe e sulle classifiche è: www.coppaemiliaromagnaxc.it.

Di Emanuele Iannarilli (Uff. stampa comitato regionale Fci sett. Fuoristrada)

  • Appassionato di sport estremi in particolare Mtb, Surf, Snowboard. Ha collaborato con Pianetamtb.it per la stesura di articoli e report per le maggiori granfondo off-road italiane e gare a tappe internazionali. Responsabile comunicazione Challenge 24mtb 2013/2014. Atleta endurance con partecipazione a gare internazionali, marathon, granfondo, gare a tappe. Responsabile comunicazione di alcune granfondo nazionali e collaboratore per alcuni brand off-road per test materiali, prova nuova prodotti. Blogger e responsabile comunicazione Bike Action Team.



Può interessarti