Campionati Mondiali ciclismo su strada Richmond (USA): la BMC con Quinziato e Oss vince il titolo mondiale cronosquadre

Di GIANCARLO COSTA ,

La BMC vince la cronosquadre (foto cyclingnews)
La BMC vince la cronosquadre (foto cyclingnews)

Era la squadra favorita e così è andata a finire nella prova a cronometro per le squadre professionistiche. La BMC, che oltre all'idolo americano Tyler Phinney e al cronoman Rohan Dennis, ha avuto un apporto determinante da Daniel Oss e Manuel Quinziato, ben preparata dallo specialista delle cronometro Marco Pinotti, ha conquistato il titolo iridato. Un buon viatico per la Nazionale del CT Davide Cassani, che ha in Oss e Quinziato due pedine fondamentali. Seconda la formazione belga Etixx Quick Step, a 12 secondi. A completare il podio la Movistar che va a bronzo, con Adriano Malori, che proprio nella gara individuale difendera invce i colori dell'Italia

ORDINE D'ARRIVO

1. BMC RACING TEAM (USA) in 42’07”

(Rohan Dennis, Silvan Dillier, Stefan Küng, Daniel Oss, Taylor Phinney e Manuel Quinziato)

2. ETIXX-QUICK STEP (BEL) in 42’19”

(Yves Lampaert, Niki Terpstra, Rigoberto Urán, Tom Boonen, Tony Martin e Michal Kwiatkowski)

3. MOVISTAR TEAM (SPA) in 42’38”

(Andrey Amador, Jonathan Castroviejo, Alex Dowsett, Ion Izagirre, Adriano Malori e Jasha Sütterlin)

4. Orica-GreenEdge 43:01

5. Giant-Alpecin 43:11

6. LottoNL-Jumbo 43:25

7. Lotto-Soudal 34:07

8. Astana 43:45

9. Sky 43:49

10. Trek Factory Racing 43:54

11. FDJ 43:56

12. Cannondale-Garmin 43:57

13. IAM Cycling 44:05

14. AG2R La Mondiale 44:11

15. Lampre-Merida 44:15

16. Tosport Vlaanderen 44:27

17. Optum p/b Kelly Benefit 44:31

18. Katusha 44:41

19. UnitedHealthcare 45:04

20. Jelly Belly p/b Maxxis 45:49

21. Hincapie Racing 45:51

22. Jamis-Hagens Berman 46:45

23. Vino 4-ever 46:51

24. Champion System 47:22

25. Lupus Racing Team 47:26

26. Astellas Cycling Team 48:06

27. Tinkoff-Saxo 50:19

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti