Campionati Europei MTB Darfo Boario Terme: Anna Oberparleiter 5a e Andrea Menichetti 7° nell’XC Eliminator

Di GIANCARLO COSTA ,

Anna Oberparleiter quinta nell'XC Eliminator (foto federciclismo)
Anna Oberparleiter quinta nell'XC Eliminator (foto federciclismo)

Seconda giornata dei Campionati Europei MTB di Darfo Boario Terme. Nelle prove XC Eliminator l'Italia non arriva al podio, fermandosi in semifinale con Anna Oberparleiter e Andrea Menichetti. Un vero peccato, soprattutto al femmile, visto che l'azzurra negli ultimi due europei si era portata a casa due medaglie, e al termine delle eliminatorie di oggi aveva raggiunto il secondo miglior tempo. In semifinale la sua cattiveria non è bastata, nonostante fosse partita veramente bene. Si è rifatta, poi, nella finalina, conquistando il quinto posto in classifica.

Tra le donne, che hanno aperto le danze di questa seconda giornata, la medaglia d’oro è finita al collo della svizzera Kathrin Stirnemann (per la terza volta, dopo il 2014 e il 2015). Secondo oro in due giorni per la Nazionale elvetica dopo quello conquistato ieri nella prova di Team Relay. Medaglia d’argento per la ceca Barbora Prudkova e medaglia di bronzo per l’olandese Anne Terpstra.
Nella prova maschile è stato il francese Neilo Perrin-Ganier a laurearsi campione europeo Eliminator. Ha battuto in volata il campione mondiale, l’austriaco Daniel Federspiel, che si è fermato al secondo gradino del podio. Bronzo invece per l’olandese Jeroen Van Eck.
L'azzurro Andrea Menichetti si piazza al settimo posto in classifica, nonostante una buonissima partenza in semifinale e un bel recupero rispetto alle fasi di qualificazioni, dove aveva raggiunto il dodicesimo miglior tempo.

"Sono comunque soddisfatto, i ragazzi hanno fatto un buon lavoro e non mi sento di recriminare nulla" le parole al termine della prova il CT Mirko Celestino, anche oggi emozionatissimo per la sua prima esperienza alla guida della Nazionale in questa specialità. E ancora: "Vedere questi ragazzi competere fino all'ultimo per conquistare una medaglia è veramente bello. E' una disciplina che nasconde tantissima tensione e i ragazzi ce l'hanno messa tutta".

Fonte federciclismo

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti