Bike Shop Test: a Roma e Bologna il successo dei test delle biciclette

Di GIANCARLO COSTA ,

Bike Shop test Roma (foto Marco Gregorin) 
Bike Shop test Roma (foto Marco Gregorin) 

Segnano un risultato positivo le due tappe del bike test tour più grande d’Italia: da Bologna a Roma Bike Shop Test ha incontrato l’approvazione di 1700 visitatori, coronati dal pollice alto delle aziende. Ora gli organizzatori guarda al futuro, con appuntamenti raddoppiati per il 2016.

Oltre 50 marchi esposti per ognuno dei weekend di test, accompagnati dalla presenza di 1700 utenti registrati e tanti altri curiosi che hanno animato i due villaggi test, sia in Emilia che nel Lazio. I test si sono diversificati a seconda dei percorsi e dello stile di vita del luogo, sempre con un focus sulle e-bike. Bike Shop Test ha realizzato in totale 5400 test di bici, di accessori, abbigliamento e componentistica.

Ogni tappa ha avuto una connotazione speciale, dovuta a caratteristiche soprattutto territoriali. Se infatti Bologna è stata popolata da tanti mountain biker e una buona fetta di ciclisti da strada, che si sono riversati su asfalto e sterrato delle dolci colline emiliane, Roma ha visto una più alta frequenza di cicloamatori che prediligono la bicicletta come mezzo di trasporto ecosostenibile. Le lunghe distanze di una grande città metropolitana, unite alle esigenze di spazio e agilità, hanno reso la Capitale il posto ideale per test di city e urban bike, soprattutto con motore elettrico. Il focus sulla e-bike è stato molto apprezzato dal pubblico, sia per la possibilità di provare tantissimi modelli diversi dalle pratiche e-bike pieghevoli alle specializzate e-mtb, sia per l’offerta dei workshop di uso e manutenzione della E-bike Academy.

I numeri di Bike Shop Test a Roma parlano chiaro: 650 tester, 150 operatori del settore, 1900 test effettuati e 570 prodotti in esposizione (di cui oltre 370 bici). Si è concluso brillantemente il tour 2015, il prossimo appuntamento per conoscere le date 2016 sarà a Skipass, giovedì 29 alle 12.00 presso il Moon Café: un meeting per scoprire le novità del bike test più amato dagli italiani.

Guarda il video di Bike Shop Test Roma: https://vimeo.com/143834725

Cosa è Bike Shop Test? Bici da strada, mountain bike, e-bike, urban bike, ma anche componentistica, abbigliamento e accessori: con una registrazione gratuita è possibile provare il top di gamma offerto da tutte queste categorie merceologiche. Ma non solo, perché Bike Shop Test offre molto più: è un weekend all’insegna del ciclismo, dove gli appassionati si trovano (e ritrovano) senza distinzioni tra ruote strette o grasse, meccanica o elettrica. Una vera community animata dalla passione per uno stile di vita sano, ma anche l’amore per la tecnologia che caratterizza il mondo delle due ruote. Un momento sereno dove dedicare tempo alle prove di nuove bici su tanti percorsi diversi, dall’asfalto alle asperità del terreno, intervallati da momenti goliardici come la gara di Impennate e il raduno in notturna.

Marchi presenti a Bike Shop Test 2015: Albedo 100, Atala, Basso, Bosch, Bottecchia, Cannondale, Contigo, CST, Ciclo Promo Components, Centurion, Cosmo Bike, DT Swiss, Eleven, Elle-Erre, E-Plus, Faram, Fenix, Fulgur, Flyer, Go Cycle, GT Bicycles, Haibike, Kuota, Lee Cougan, Limar, LOOK, Lombardo, Lupine, Nite Ize, Polartec, Protec, Schwalbe, Scott, Sigg, Specialized, Skipass, Thule, Terzarossa, Trek, Vacanzattiva.it, Vaude, Victorinox, Whistle, X-Bionic. Con il supporto dei media partner 4MTBike, 4Granfondo, BiciLive.it, Bike4Trade, Outdoor Magazine, TeleRomagna, InBici, Men’s Health e Ciclismo.it. Si ringraziano i partner Pinewood, Soppabike, Green Devils e Tecno Bike Team. Test auto a Bologna a cura di EmilianAuto.

Di Agnese Facchini – U.S. Bike Shop Test

Crediti fotografici: Marco Gregorin

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti