Al belga Jan Bakelants anche il Giro dell'Emilia, 2º Andrea Fedi, 4º Damiano Cunego

Di GIANCARLO COSTA ,

Jan Bakelants su Fedi e Madrazo al Giro dell'Emilia (foto Sirotti/cyclingnews)
Jan Bakelants su Fedi e Madrazo al Giro dell'Emilia (foto Sirotti/cyclingnews)

Chi vuol fare ciclismo in Belgio deve adattarsi al maltempo e alla pioggia, e come ha detto nelle interviste il vincitore di oggi, Jan Bakelants, a lui piace quando piove e quindi eccolo trionfare sulla salita del San Luca a Bologna, al termine di 200 km resi duri dal maltempo. Sette giorni fa l'avevamo visto vincere il Gran Piemonte, il Giro del Piemonte, in una giornata in cui Giove Pluvio era scatenato, oggi il belga della AG2r, si è ripetuto conquistando anche il Giro dell'Emilia.

Rientrato sul duo in fuga da parecchi chilometri, composto dallo spagnolo Madrazo e da Andrea Fedi, ha proseguito con loro fino all'inizio dell'ultimo giro, quando sulla salita del San Luca, ha allungato e gli altri due attaccanti di giornata non l'hanno più ripreso.

Quindi il podio recita 1° Jan Bakelants in 5h08'17”, 2° Andrea Fedi, 3° Angel Madrazo. La top ten vede emergere un ottimo Damiano Cunego 4°, che forse sperava in qualcosa di più, 5° Prades, 6° Polanc, 7° Pellizotti, 8° Finetto, 9° Zardini e 10° Kudus.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti