Apre Pila Bikeland

Di GIANCARLO COSTA ,

Pila Bikeland (foto pila spa)
Pila Bikeland (foto pila spa)

Pila e le sue Alpi sono uno tra i più amati e affascinanti resort montani d’Italia, posizionato a quota 1800 metri e raggiungibile dal centro di Aosta in soli 18 minuti di telecabina. Il panorama è tra i più superbi che si possono vedere grazie a una vista che comprende un arco che va dal Monte Bianco al Grand Combin, dal Cervino al Monte Rosa.

Per dare il benvenuto alla stagione estiva 2018 sabato 16 e domenica 17 giugno Pila Bikeland aprirà anticipatamente i battenti sugli 11 km della pista Pila-Aosta Freeride, regalando un week end di avvicinamento ai sentieri e alle molteplici attività outdoor offerte dal resort valdostano.
Sarà aperto il servizio di noleggio situato presso la partenza della seggiovia Chamolé capace di soddisfare ogni esigenza; mountain bike, caschi e protezioni. La corsa singola da Aosta avrà per gli adulti un costo di 4,50 € solo andata e 7,00 € andata e ritorno mentre il bikepass giornaliero della telecabina Aosta-Pila avrà un costo promozionale di € 15,00.

Il prossimo week end l’appuntamento è fissato per l’apertura della stagione estiva di Pila che inizierà ufficialmente sabato 23 giugno e terminerà domenica 9 settembre 2018. Come ogni anno la proposta turistica sarà tra le più ricche che si possono immaginare, con un panorama di attività per mountain bike e sport outdoor a 360° fra le quali downhill, e-bike, passeggiate, climbing, trekking e competizioni agonistiche, per un calendario eventi che quest’anno raggiungerà l’apice a luglio con il primo Pila Bike Festival e i Campionati italiani assoluti XCO, downhill, trial, e in agosto con il Campionato Europeo Giovanile mtb.

Ogni giorno sono disponibili piste dedicate al freeride accessibili a tutti gli appassionati, sia beginner che esperti, fino all’anello XCO di 4 km inaugurato nel 2017 con la campionessa azzurra Paola Pezzo, pensato per manifestazioni agonistiche e allenamenti utili anche per atleti di livello internazionale. A Pila sono però presenti anche percorsi più semplici, dedicati a lunghe pedalate cross country e all-mountain, utilizzabili da chiunque voglia provare un’esperienza di sport amatoriale o fare una panoramica passeggiata in famiglia. I gradi di difficoltà di ogni pista infatti sono segnalati.
Durante la stagione estiva la telecabina Aosta-Pila effettuerà orario continuato dalle 9.00 alle 17.30, con estensione dell’orario fino alle 18:00 dal 7 luglio al 19 agosto. Utilizzando gli impianti, gli appassionati di mountain bike avranno a diposizione un intero comprensorio dedicato alla bici, dal cross country al freeride-downhill. Dal 23 giugno al 9 settembre 2018 inoltre, sarà aperto tutti i giorni dalle ore 9:00 alle 19:00 il divertente e sicuro parco avventura, appositamente pensato per l’intera famiglia.

Facebook: www.facebook.com/Pila.AostaValley
Instagram: www.instagram.com/PilaAostaValley

Fonte Ufficio stampa Pila Bikeland:

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti