Antonio Puppio argento mondiale nella cronometro Junior, al femminile Elisa Longo Borghini 18a | Bici.tv

Antonio Puppio argento mondiale nella cronometro Junior, al femminile Elisa Longo Borghini 18a

Di GIANCARLO COSTA ,

Podio cronometro junior maschile (foto federciclismo)
Podio cronometro junior maschile (foto federciclismo)

Per ora è l’Italia dei giovani a dare soddisfazioni e portare a casa medaglie dai Campionati Mondiali di ciclismo su strada. Oggi è stato il turno della cronometro Juniores maschile, con Antonio Puppio, 18enne di Gallarate che conquista una splendida medaglia d’argento, dopo aver vinto nel 2017 il titolo italiano ed è arrivato 10° nella crono degli Europei.

Puppio è stato tra gli ultimi a partire, a pochi minuti dal britannico Thomas Pidcock, punto di riferimento importante perché al termine della prova sarà lui il nuovo campione del mondo. Pidcock ha vinto in 28'02", Puppio argento a 11”, il polacco Filip Maciejuk è bronzo a 13”. In gara un altro azzurro, Samuele Manfredi, che chiude al 33° posto a 1'40"90 dal vincitore.

Cronometro femminile Senior

Ai Campionati Mondiali di ciclismo su strada di Bergen, l’Olanda si conferma fucina di campionesse e squadra da battere. Dopo la cronometro a squadre con la Sunweb, orange sono anche i primi due posti del podio della prova donne élite. Indossa la maglia iridata, dopo la sfortunata caduta alle Olimpiadi di Rio quando era lanciata verso l’oro olimpico Annemiek Van Vleuten, argento per l’altra olandese Anna Van Der Breggen e bronzo per l’australiana Katrin Garfoot.
Due le azzurre in gara: Elisa Longo Borghini 18a e Lisa Morzenti 24a .

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti