Annullato il Red Bull Wide Open di Livigno

Di GIANCARLO COSTA ,

Red Bull Wide Open Livigno logo
Red Bull Wide Open Livigno logo

APT Livigno e Red Bull sono spiacenti di dover comunicare la cancellazione dell’evento Red Bull Wide Open, previsto a Livigno dall’11 al 13 luglio. L’interruzione dei lavori in seguito agli accertamenti del Corpo Forestale non consente purtroppo di poter ultimare il tracciato di gara, mettendo così a repentaglio la sicurezza degli atleti. Per questa ragione APT di Livigno e Red Bull hanno deciso di annullare la competizione sportiva.

Luca Moretti, Presidente dell’APT di Livigno ha dichiarato: “Confido in una positiva risoluzione della vicenda, poiché l’APT di Livigno ha chiesto e ottenuto le necessarie autorizzazioni e si è attenuta a tutte le prescrizioni relative alla costruzione del tracciato di gara. Sono tuttavia deluso e amareggiato, perché ritengo che Livigno abbia perso un’importante occasione per mostrare a tutto il mondo, visto il carattere internazionale dell'evento e la visibilità che avrebbe avuto, quanto sta facendo per la bike”.

Fonte Ufficio Stampa APT Livigno

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti