Andrea Gallo vince la Coppa Piemonte 2018 con LaMontBlanc di Courmayeur

Di GIANCARLO COSTA ,

Andrea Gallo vincitore Coppa Piemonte (foto radiocorsaweb)
Andrea Gallo vincitore Coppa Piemonte (foto radiocorsaweb)

Ha chiuso al settimo posto assoluto la sesta edizione de LaMontBlanc, vinta da Paolo Castelnovo, e al secondo posto nella classifica della categoria Senior 1, dietro a Diego Piva (Rodman Azimut Squadra Corse). Un piazzamento che vale 875 punti per la classifica di categoria, che sommati a quelli conquistati in precedenza permettono al trentunenne ciclista di San Damiano d’Asti, di essere l’unico abbonato al circuito Coppa Piemonte 2018 a conquistare il successo finale dopo cinque delle sei prove in programma avendo già accumulato 1300 punti di vantaggio sul bravo Mario Favini (Rodman Azimut Squadra Corse).

Per Andrea Gallo alfiere Team Isolmant Specialized è il quinto successo consecutivo in Coppa Piemonte, che gli permette di entrare nella storia del più importante circuito granfondistico nazionale coordinato da Renato Angioi. Quest’anno si è aggiudicato il successo assoluto a Novi Ligure e Pollenzo.
Al termine dell’impegnativa prova di Courmayeur, Gallo ha confessato di essere stanco: “E’ da inizio stagione che sto pedalando a buon ritmo, dopo la partecipazione alla Granfondo Sportful ho provato ad intensificare gli allenamenti per recuperare uno stato di forma ottimale, ma ho dovuto desistere. Il lavoro e altri impegni non mi permettono di allenarmi come vorrei e dunque fatico a metabolizzare gli sforzi compiuti. Nonostante questo oggi ho provato ad inserirmi in una fuga, che poi è risultata quella risolutiva, insieme a Castelnovo, Cuaz, Monti e Rinaldi. Ho perso contatto al termine della lunga ascesa di Les Places, poi quando ho progressivamente recuperato diverse posizioni Castelnovo aveva già allungato ed era lanciato verso il successo finale. Ora mi attende una settimana di scarico prima di prendere il via domenica alla Maratona Dles Dolomites Enel, anche se non penso di potermi esprimere come vorrei e poi la Fausto Coppi”.

• Qual è stato il momento più entusiasmante di questo quinto successo consecutivo nella Coppa Piemonte?
“Manca ancora la Granfondo Sestriere Colle delle Finestre che si terrà il prossimo 22 luglio e pedalare sulle strade della rosa, ovvero il Colle delle Finestre che è stata la Cima Coppi del Giro d’Italia 101, sarà una bellissima emozione. La vittoria più bella? Sicuramente quella conquistata alla Bra Bra Specialized Dalle Langhe al Roero che ho vinto per la settima volta consecutiva. Il parterre dei partecipanti era di prim’ordine e ho sprecato tante energie sia fisiche che psicologiche per conquistare questo ambito successo”
• E quello meno entusiasmante?
“A Salice Terme, sono stato male, anche in quel caso ho chiuso al settimo posto. Comunque il circuito Coppa Piemonte è sempre entusiasmante, ogni anno presenta importanti novità che stimolano la nostra grande passione e determinazione”

Fonte u.s. radiocorsaweb

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti