Andrea Gallo e Viviana Brazzo vincono la Granfondo Valli D’Oltrepò di Salice Terme

Di GIANCARLO COSTA ,

Andrea Gallo vincitore della Valli d'Oltrepo Marathon (foto organizzazione)
Andrea Gallo vincitore della Valli d'Oltrepo Marathon (foto organizzazione)

Dalle acque magiche di Salice Terme che hanno rilanciato la Valle Staffora spuntano i vincitori della Granfondo Valli D’Oltrepò by Rodman, quinta prova del circuito Coppa Piemonte Coppa Piemonte. Nella Mediofondo si impongono Luca Chiesa (Team Raschiani) e Prato Annalisa (Team De Rosa Santini). Mentre, la prova regina, la Granfondo, che assegnava la maglia del Giro delle Regioni CSAIn, Andrea Gallo si impone in volata su Enrico Francesco Ragazzini, mentre tra le donne Viviana Brazzo (Team Perini Bike) regala a patron Giancarlo Perini, anche lui al via della gara, l’ambito successo.

In ottocento si sono presentati al Golf & Country Salice Terme, mescolandosi tra i bagnanti delle due piscine che nel week end hanno cercato refrigerio per fronteggiare l’opprimente calura che sin dalle prime ore della giornata ha accompagnato i partecipanti alla manifestazione rendendo ben più impegnativa sotto il piano fisico le due prove.
Un importante successo partecipativo per questa manifestazione che torna a disputarsi a Salice Terme, che conferma il prestigio del circuito coordinato da Renato Angioi, considerata la concomitanza della data di svolgimento con quella di altrettante manifestazioni nazionali e internazionali del panorama amatoriale.
La partenza dal vitale centro termale, la cui storia traccia un percorso che si interseca con l’acqua, parte dell’acqua e arriva sino ai nostri giorni. Dopo cinque chilometri di gara allunga Wladimir Cuaz (Cicli Lucchini) alla cui ruota si porta Luca Chiesa (Team Raschiani). I due battistrada procedono in accordo sino alla deviazione dei due percorsi con Cuaz che opta per la Granfondo e Chiesa per la Mediofondo.
Il secondo giungerà al traguardo in solitudine con 1’ 50” su Aldo Ghiron (Team Dotta Bike) e la coppia Luboz – Monti. Il portacolori della Raschiani è salito in bicicletta tre anni or sono, quasi per gioco, trascinato da amici appassionati e sul traguardo di Salice Terme ha conquistato la sua prima vittoria assoluta.

Tra le donne Prato Annalisa (Team De Rosa Santini) conquista il successo assoluto e si conferma leader della categoria F1 classifica Mediofondo del circuito Coppa Piemonte. Eleonora Calvi Di Coenzo (Rodman Azimut Squadra Corse) ed Elisa Parracone (Gs Passatore) salgono sul podio insieme alla Prato.
Wladimir Cuaz (Cicli Lucchini) è invece determinato a centrare il successo assoluto nella Granfondo, ma l’opprimente calura e la progressione di Andrea Gallo (Team Isolmant) lungo i tornanti del Passo Penice, che lo vedrà poi vincere la cronoscalata della salita, e l’ottima prova di Enrico Francesco Ragazzini (Team MP Filtri) metteranno fine alla sua fuga solitaria. I tre procedono in perfetto accordo sino alle battute finali. Ragazzini a due chilometri dal traguardo prova ad evitare l’arrivo in volata, ma Gallo si lancia subito alla sua ruota. Cuaz paga lo sforzo fatto nella lunga fuga solitaria e Gallo precede sul traguardo Ragazzini.
Tra le donne successo di Viviana Brazzo (Team Perini) che ha dominato la prova sin dalle prime batture. Sabrina De Marchi (Team De Rosa Santini) e Ramorino Barbara (Ciclostore) hanno completato il podio femminile.

Domenica 25 giugno il circuito Coppa Piemonte si chiude a Courmayeur con un altro prestigioso appuntamento LaMontBlanc La Granfondo sul Tetto d’Europa .
Il cancello che porta al parco della quercia di Ada Negri è di nuovo aperto, e chissà, se proprio come scriveva la poetessa, «a Salice si sogna e si guarisce», ancora come un tempo anche in bicicletta? L’appuntamento è per il 3 Giugno 2018

Leader Classifica Mediofondo Coppa Piemonte
Categoria F1: Prato Annalisa (Team De Rosa Santini) Categoria F2: Rollini Tamara (Sprint Bike Lumezzane) Categoria F3: Battaglino Nadia (Gs Passatore) Categoria Gentleman 1: Carbone Stefano (Team Isolmant) Categoria Gentleman 2: Boffi Franco (Team Borghi Racing) Categoria Junior: Ghiron Aldo (Team Dotta Bike) Categoria Senior 1: Tagliapietra Gilles (Rodman Azimut Squadra Corse) Categoria Senior 2: Santoro Marco Remo (Team De Rosa Santini) Categoria Supergentleman A: Taddio Pierino (Jolly Europrestige) Categoria Supergentleman B: Fissore Claudio (Bike Cherasco Team) Categoria Veterani 1: Bruno Paolo (TNTeam) Categoria Veterani 2: Cenci Roberto (Barbero Bike)
Leader Classifica Granfondo Coppa Piemonte
Categoria F1: Ponsetto Laura (Gs Passatore) Categoria F2: Ramorino Barbara (Bicistore Cycling Team) Categoria F3: Gandini Sara (Racing Team) Categoria Gentleman 1: Grappeja Massimo (Team Bike Pancalieri) Categoria Gentleman 2: Pavan Mauro (New Team) Categoria Junior: Wladimir Cuaz (Cicli Lucchini) Categoria Senior 1: Gallo Andrea (Team Isolmant) Categoria Senior 2: Olivieri Fabio (Bicistore Cycling Team) Categoria Supergentleman A: Zocchi Massimo (New Team) Categoria Supergentleman B: Barzasi Danilo (Team 2 Ruote) Categoria Veterani 1: Monge Raffaello Marco (Vigor Cycling Team) Categoria Veterani 2: Prandi Stefano (Bicistore Cycling Team)
Classifica Team
1°) Rodman Azimut Squadra Corse punti 7228 2°) Gs Passatore punti 4918 3°) Jolly Europrestige punti 4616 4°) Team De Rosa Santini punti 2454 5°) Team Cycling Center punti 1964
Vincitori Giro delle Regioni Granfondo CSAIn 2017
Categoria Junior: Marco Franzini (Formichelli Bike) Categoria Junior 2: Taffarello Michele (Jolly Europrestige) Categoria Veterani 1: Fossati Alberto (Bebikers) Categoria Veterani 2: Chiesa Damiano (Bebikers) Categoria Gentleman 1: Bonamici Mauro (Gc Varzi) Categoria Gentleman 2: Rizzolo Alessandro (Jolly Europrestige) Categoria Supergentleman A: Marchetti Italo (Gc Varzi)

Fonte circuito Coppa Piemonte

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti