Alla Granfondo On Energy Loano successi di Nikita Eskov e Olga Cappiello | Bici.tv

Alla Granfondo On Energy Loano successi di Nikita Eskov e Olga Cappiello

Di GIANCARLO COSTA ,

Podio maschile Granfondo Loano (foto Playfull)
Podio maschile Granfondo Loano (foto Playfull)

Alla fine è stato il sole a illuminare le fatiche dei ciclisti, che hanno preso parte alla Granfondo On Energy domenica 24 settembre a Loano (SV).
Quasi 600 gli iscritti, che mettono il segno positivo al trend di adesioni alla manifestazione, rispetto la precedente edizione. Poco meno di 500 i partecipanti che hanno preso effettivamente il via.
Nomi di spicco alla partenza, grazie anche allo sponsor On Energy, che ha portato alla partenza l'ex professionista e olimpionico Gustav Larsson. Al suo fianco anche i ragazzi dell'UC Monaco e i fratelli Bonifazio, Niccolò e Leonardo, amici di lunga data dell'organizzazione.

La corsa parte in perfetto orario, alle 10.00 in punto, e si dirige a velocità controllata verso Pietra Ligure, dove si svolta per affrontare la lunga salita verso il Melogno.
Al chilometro zero, la velocità subisce un'impennata e pare che sia stata lanciata la volata, ma mancano ancora più di 85 chilometri all'arrivo. Le dure rampe verso Tovo mandano in avanscoperta proprio l'olimpionico medaglia d'argento Larsson, che obbliga le retrovie alla rincorsa.
Ripreso il fuggitivo, la galloppata continua e la testa della corsa conta quattro elementi, ma sul tratto di fondo valle, che da Osiglia porta a Calizzano, gli inseguitori rientrano sui battistrada. La discesa dal Giogo di Toirano viene affrontata da un folto gruppo composto da oltre una ventina di corridori. La corsa la decide l’abilità da discesista dei singoli. I primi ad affrontare lo strappo di Boissano sono il russo Nikita Eskov e Gilles Tagliapietra. I due continuano fino all'arrivo, ma sull'ultima curva prima del traguardo la bici di Tagliapietra perde l'aderenza scaraventandolo sull'asfalto. Eskov vince così in solitaria la Granfondo On Energy.
Volata del gruppo inseguitori per il resto del podio, con Simone Piazza, che regola Fabio Oliveri.

Gara sociale in ambito femminile dove le donne del Team De Rosa Santini non possono fare altro che sfidarsi l'un l'altra. La vittoria va alla torinese Olga Cappiello, che si impone in volata sulla cuneese Annalisa Prato. Terza piazza per la novarese Sabrina De Marchi.
Tra le società la vittoria va alla torinese Rodman Azimut Squadra Corse, che precede la cuneese GS Passatore e della savonese Bicistore.

Con la Granfondo On Energy Loano si mette la parola fine anche al circuito Gran Premio Costa Ligure e al Trofeo Loabikers, che vedranno le premiazioni a novembre in un evento ad essi dedicato.
«E' stata una bella giornata e anche il tempo ci ha graziati – spiega Pienicola Pesce, a capo della Loabikers – Qualche nuvola minacciosa questa mattina non ha comunque fermato le iscrizioni, che ha portato il numero di partenti a qualche decina in più dello scorso anno. Poi, con il sole, tutto è andato nel migliore dei modi. Da domani si pensa già all'edizione di Febbraio»

Classifica maschile
1. Nikita Eskov (Team Procycling Promotech); 02:32:22.30
2. Simone Piazza (Asd Rodman Azimut Squadra Corse); 02:32:28.60
3. Fabio Oliveri (Bicistore Cycling Team); 02:32:28.90
4. Mattia Magnaldi (Team De Rosa Santini); 02:32:29.90
5. Pascal Bousquet (Vittoria Cycling Team Cinelli); 02:32:30.08
6. Dario Giovine (Team De Rosa Santini); 02:32:30.10
7. Riccardo Zacchi (Sc Zoccorinese); 02:32:30.28
8. Matteo Podesta' (Team Procycling Promotech); 02:32:30.29
9. Michael Raggio (Vittoria Cycling Team Ped Biellese); 02:32:30.30
10. Gustav Larsson (Individuale); 02:32:30.80
Classifica femminile
1. Olga Cappiello (Team De Rosa Santini); 02:44:14.50
2. Annalisa Prato (Team De Rosa Santini); 02:44:17.50
3. Sabrina De Marchi (Team De Rosa Santini); 02:49:28.10
4. Georgina Makhandi (Individuale); 03:09:36.70
5. Francesca De Sanctis (Bicistore Cycling Team); 03:11:48.20
6. Carla Mondani (Team Perini Bike); 03:14:10.49
7. Valentina Venuti (Asd Vvf - Velo Valfontanabuona); 03:14:11.00
8. Nadia Battaglino (Asd Gs Passatore); 03:15:27.20
9. Elisabetta Debernardi (Asd Rodman Azimut Squadra Corse); 03:18:14.20
10. Laura Devalle (Team Idea Bici); 03:31:04.60
SOCIETA'
1. RODMAN AZIMUT SQUADRA CORSE
2. GS PASSATORE
3. BICISTORE
Fonte Play Full

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti