Alice Maria Arzuffi terza in Coppa del Mondo Ciclocross a Tabor nella Repubblica Ceca

Di GIANCARLO COSTA ,

Alice Maria Arzuffi terza in Coppa del Mondo a Tabor (foto federciclismo)
Alice Maria Arzuffi terza in Coppa del Mondo a Tabor (foto federciclismo)

La continuità di piazzamenti al vertice internazionale sancisce lo spessore tecnico e agonistico di Alice Maria Arzuffi. Un altro tassello della sua crescita è il terzo posto odierno nella quarta prova di Coppa del Mondo disputata a Tabor, nella Repubblica Ceca.
L'azzurra brianzola della Steylaerts 777 si è posta subito nel gruppo di testa insieme all'iridata Sanne Cant, alla campionessa europea Annemarie Worts e all'olandese Lucinda Brand. Quest’ultima si è fatta largo nel finale anticipando di 5" Worts e Arzuffi, terza sul podio..

Gara maschile

Il 23enne olandese Van der Poel ha onorato il ruolo di favorito e ha vinto con 14 secondi di vantaggio sul belga Michael Vanthourenhout la quarta prova di Coppa del Mondo Ciclocross a Tabor, nella Repubblica Ceca.
Tra gli italiani in gara Gioele Bartolini si è piazzato al 30° posto staccato di 3’04” dal vincitore. Al 34° posto Nicolas Samparisi, a 3’14”. Lorenzo Samparisi 47° a un giro.
Toon Aerts guida la classifica di Coppa con 285 punti seguito da Van Aert con 258 punti punti.

Under 23

Grande risultato del tricolore Jacob Dorigoni nella quarta prova di Coppa del Mondo disputata a Tabor, nella Repubblica Ceca. L’under 23 italiano si è piazzato al secondo posto a 11” dal britannico Thomas Pidcock, vincitore della gara, con uno sprint mozzafiato risolto al fotofinish davanti al francese Antoine Benoist.

Juniores

In precedenza si è svolta la gara juniores vinta dal belga Wits Meeussen davanti al connazionale Nys Thibau, secondo a 4”, e al tedesco Tom Lindner, terzo a 5” davanti al ceco Jacub Toupalik quarto con lo stesso tempo. Ottima prova dell’azzurrino Davide Toneatti, undicesimo a 52”, seguito da Emanuele Huez, 14° a 1’05”, Samuele Leone e Luca Pescarmona, rispettivamente 22° e 23° a 1’24”.

Fonte federciclismo

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti