Il 6 gennaio il Trofeo Metabos Fidas (MT)

Di MARCO CESTE ,

Trofeo_Metabos_Fidas_2012
Trofeo_Metabos_Fidas_2012

Lunedì 6 gennaio si festeggia il gradito ritorno del ciclocross a Metaponto (Matera) sulle terre che un tempo furono le colonie greche e che hanno subito, giusto un mese fa, molti disagi per il maltempo che ha indotto gli organizzatori al rinvio forzato della gara a seguito delle alluvioni nelle zone circostanti.  
La Re-Cycling Bernalda è pronta ad organizzare la sesta edizione del Trofeo Metabos Fidas prova della challenge Trofeo dei Tre Mari. 
La location tradizionale è l’area circostante il Museo Archeologico Nazionale di Metaponto sito in Viale Aristea al Borgo dove è stato ricavato il percorso di 2500 metri. Una collinetta artificiale con continui saliscendi che presenta un fondo prevalentemente costituito da prato con un leggero tratto su asfalto di circa 100 metri. 
A detta dei tantissimi atleti che hanno partecipato nelle edizioni precedenti, ci si aspetta una gara molto dura e tirata mentre la zona box è doppia ed è posizionata alle spalle del museo.
Il Trofeo Metabos Fidas ha saputo offrirsi al mondo delle due ruote con i migliori presupposti per promuovere non solo lo spettacolo del ciclocross dentro la cornice del Museo ma anche essere parte integrante della comunità metapontina per la quale ha sempre cercato la valorizzazione grazie alle tantissime testimonianze di carattere storico-archelogico come l’antica polis e i suoi monumenti (Parco dell’urbana di Metaponto, Santuario delle Tavole Palatine).  

L’edizione 2013 è patrocinata dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici della Basilicata,dal Museo Archelogico Nazionale di Metaponto, dalla Provincia di Matera, dal Comune di Bernalda, dalla Camera di Commercio di Matera, dal Coni e dalla Federciclismo del comitato regionale Basilicata. 
Partner ufficiale dell’evento è la B.B.C. Srl Group di Nicola Benedetto con a fianco anche i marchi Aquaro Bici, Ristorante Riva dei Greci, Hotel Palatinum, Decorsud) con l’aggiunta dei nuovi Azienda Agricola Musillo Angelo, Cake Shop, Equineria da Mimmo, Ottica Calabrese, Market 3LT, Cantine Cerrolongo, Onoranze Funebri Lundo, G&S Car Revisione Veicoli, La Bicicletta, MSG Motosport e Foto Ottica Mino Bellino.
Le iscrizioni si effettuano tramite il sistema informatico federale del fattore/k (codice gara 51861) per gli atleti tesserati con la Federciclismo (agonisti e amatori) e tramite il sito internet www.mtbonline.it per tutti gli altri atleti. La quota di partecipazione è di 10 euro solo per gli amatori. 
Saranno premiati i primi tre di ogni categoria con l’accorpamento delle seguenti categorie: élite ed under 23 (open) sia maschili che femminili, gli juniores con i master junior e tutte assieme le donne master. Per lunedì, il ritrovo è fissato alle 8:00 presso la palestra comunale in Via Cuma e partenza delle prime categorie a partire dalle 10:00. 

http://www.federciclismo.it/attivita/ciclocross/challenge14.asp pagina Federciclismo dedicata alla challenge Trofeo dei Tre Mari

Luca Alò - Ufficio Stampa



Può interessarti