La 3T Bike chiude il challenge Trentino MTB domenica 13 ottobre a Telve in Valsugana

Di GIANCARLO COSTA ,

Silvano Janes (foto Newspower)
Silvano Janes (foto Newspower)

Sipario pronto a calare su Trentino MTB, domenica 13 ottobre, con la 3T Bike di Telve in Valsugana. Lungo i 31 km di tracciato ai piedi del Lagorai si decideranno le sorti del circuito, che al momento risulta ancora parecchio incerto in tutte le categorie tranne una. Il trentino Silvano Janes, infatti, è l’unico che ha già fatto suo il titolo M6 con una “giornata” d’anticipo e per il quarto anno consecutivo.

Dopo l’ultima gara di inizio settembre in Val di Fassa, il duo Johann Pallhuber-Lorenza Menapace è rimasto in vetta alle graduatorie maschile e femminile Open, inseguiti rispettivamente da Johannes Schweiggl e Claudia Paolazzi. Nella M1, il neo campione italiano marathon di categoria Ivan Degasperi guarda tutti dall’alto, con l’altro trentino Andrea Zamboni staccato di 860 punti, mentre nella Elite-Sport il primo della classe è Andrea Zampedri, controllato comunque a vista da Loris Casna e Nicola Salvetti. Solo 85 punti separano il leader M2 Rolando Degiampietro dal suo diretto sfidante Luca Zampedri, mentre in M3 Stefan Ludwig precede il compagno di squadra Claudio Segata di meno di 400 punti.

Poco più di 500 punti, invece, sono il divario tra il leader M4 Marco Gilberti e gli inseguitori Di Geronimo e Degasperi, mentre in M5 Piergiorgio Dellagiacoma è davanti a Koehl di oltre 900 lunghezze. Patrick Felder è in vetta alla Junior e le maglie verdi di miglior Scalatore sono per il momento indosso a Ivan Degasperi e Claudia Paolazzi. Il Team Todesco è attualmente in testa alla classifica a squadre del circuito prima dell’epilogo in Valsugana.

Ripercorrendo il cammino di Trentino MTB 2013 prima del capitolo conclusivo di domenica a Telve Valsugana, tutto è iniziato a maggio in Alta Val di Non con la bella ValdiNon Bike e da quel momento in avanti, puntualmente ogni mese, il challenge ha mandato in scena un evento che definire una semplice gara di mountain bike appare piuttosto riduttivo. Dalla “vallata delle mele trentine” si è passati in giugno alla 100 Km dei Forti sugli Altipiani di Folgaria, Lavarone e Luserna, presa d’assalto dalla cifra record di 1500 bikers, con personaggi di spicco del mondo delle ruote grasse come i vincitori Pezzati, Paez, Pallhuber e Coslop, passando per il campione italiano marathon Tony Longo fino all’ex tricolore Juri Ragnoli. Il mese di luglio è stato tutto per la Lessinia Bike di Sega di Ala, seguita nel primo week-end di agosto dalla sempre spettacolare Vecia Ferovia dela Val de Fiemme, lungo quella che un tempo era la via ferrata di collegamento tra la valle dolomitica e la Valle dell’Adige. Ancora Dolomiti scenario di gara per la Val di Fassa Bike di inizio settembre, valevole anche come prova di Coppa del Mondo Marathon, insieme a centinaia di bikers provenienti da ogni parte d’Italia ma anche da Irlanda, Grecia, Russia e Colombia. La 3T Bike è la sesta ed ultima tappa, tra pochi giorni si conosceranno i nuovi campioni per l’anno 2013.

Oltre a tutti i leader di Trentino MTB, tra gli oltre 400 iscritti fino ad oggi (ci si può registrare anche il giorno stesso di gara presso la segreteria in loco) si leggono i nomi di Fabian Rabensteiner, Elena Gaddoni, Pierluigi Bettelli e Anna Ferrari, con altri big che dovrebbero confermare la propria presenza nelle prossime ore. Info: www.trentinomtb.com

Fonte Newspower

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti