Il 26 ottobre parte il Giro d’Italia Ciclocross

Di MARCO CESTE ,

Prendera’ il via domenica 26 ottobre la settima edizione del Giro d’Italia Ciclocross, la manifestazione ciclocrossistica piu’ importante del nostro Paese. La grande novita’ di questa nuova edizione consiste nel fatto che, per la prima volta nella sua storia, la corsa sara’ di livello internazionale.
L’organizzazione sara’ interamente a cura dell’Asd Romano Scotti, societa’ che ha ideato questa manifestazione e che e’ stata organizzatrice anche delle prove italiane di Coppa del Mondo che si sono svolte a Roma a gennaio 2013 e 2014. Il calendario ufficiale delle tappe e’ il seguente:
26 ottobre: Fiuggi (Fr);
02 novembre: Portoferraio (Isola d’Elba);
07 dicembre: Rossano Veneto (Vi);
14 dicembre: Silvelle di Trebaseleghe (Pd);
06 gennaio: Roma.
“Anche quest’anno siamo pronti per una nuova sfida: il Giro d’Italia Ciclocross fa un grande salto di qualita’ diventando internazionale - spiega Fausto Scotti, presidente dell’Asd Romano Scotti - questo per i miei collaboratori e per la mia famiglia e’ motivo di orgoglio perche’ conferma che in passato abbiamo lavorato bene come organizzatori e come coordinatori della corsa rosa, ma se il Giro e’ cresciuto cosi’ tanto e’ anche grazie a tutte le societa’ che in passato hanno organizzato tappe. Quest’anno il Giro sara’ internazionale: questo permettera’ agli atleti italiani di ottenere un punteggio migliore nel ranking mondiale dell’Unione Ciclistica Internazionale, in quanto il nostro obiettivo primario non e’ quello di andare a cercare per forza i corridori stranieri. 
Per aver realizzato tutto questo dobbiamo ringraziare soprattutto i nostri sponsor storici, in primis Selle Italia, che crede ormai da tanti anni nella disciplina del ciclocross, insieme a Northwave, azienda che ci e’ vicina con tanta passione, insieme quest’anno anche ad Acqua Fiuggi, che da quest’anno sara’ il nostro nuovo partner”.
“La settima edizione del Giro d’Italia Ciclocross nasce sotto i migliori auspici - afferma Renato Di Rocco, presidente della Federazione Ciclistica Italiana - da quando l’Asd Romano Scotti, animata dall’entusiasmo e dalla competenza del C.T. azzurro, ha promosso l’evento a tappe, la specialita’ ha ripreso slancio su tutto il territorio. Si e’ creata una catena sinergica tra le Societa’, i Comitati ed il Settore nazionale che garantisce continuita' e qualita’ d’impegno. 
Quest’anno l’Asd Romano Scotti, assumendo l’intero onere organizzativo, ha alzato ancora l’asticella. Grazie al credito acquisito con eventi esemplari, quali la prova di Coppa del Mondo ed i Tricolori alle Capannelle di Roma; grazie al coinvolgimento di enti locali importanti, quali Portoferraio e Fiuggi, dove è già in corso il primo raduno della nazionale; grazie all’aggancio di manifestazioni quotate (Rossano Veneto e Silvelle di Trabaseleghe) ed al sostegno di partner prestigiosi, quali Selle Italia, Northwave e Fiuggi, che ringrazio anche a nome della Federazione Ciclistica Italiana, quest’anno è stata messa in cantiere per la prima volta un’edizione interamente internazionale.
Un’attività di questo livello ci rende meno estero-dipendenti e non potrà che giovare alla visibilità ed alla crescita del nostro movimento”.
“In  un periodo di obiettiva difficoltà economica, il ciclocross mette in evidenza una straordinaria vitalita’ - sottolinea Igino Michieletto, consigliere federale - frutto di una passione che da speranza e prospettiva a tutto il movimento ciclistico.
Ritorna anche quest’anno il Giro d’Italia Ciclocross, a ricordo e memoria di uno straordinario personaggio quale è stato Romano Scotti ed è per onorare questa memoria che il gruppo sportivo a lui intitolato ripropone questo evento straordinario quale e’ questo Giro.
Un grande salto di qualità con tutte le prove previste a carattere internazionale , una vetrina veramente prestigiosa per la quale va un sentito ringraziamento all’amico Fausto Scotti, vera anima del movimento nazionale, e alla sua splendida famiglia.
Mi onoro di collaborare sia come consigliere federale, ma soprattutto come amico, con tutto lo staff della Romano Scotti, alla quale va il ringraziamento della Federazione e di tutti gli appassionati della grande e splendida comunita’ del ciclocross”.
"Il Giro d'Italia Ciclocross e’ la competizione internazionale più importante - afferma Michele Lavieri, presidente della commissione nazionale ciclocross della Federazione Ciclistica Italiana - e se e’ cresciuta cosi’ tanto bisogna fare i complimenti a Fausto Scotti e alle società che hanno aderito nell'organizzazione. Questo impegno ha fatto si’ che di anno in anno questa manifestazione, giunta alla sua settima edizione, sia andata sempre piu’ a migliorarsi. Ovviamente ora il compito di dare ulteriore prestigio all'evento sara’ degli atleti impegnati nella competizione”.
“Il Giro d’Italia Ciclocross, nel corso degli anni, e’ diventato un importante punto di riferimento nel calendario nazionale - spiega Paolo Garniga, responsabile del settore fuoristrada della Federazione Ciclistica Italiana - e quest’anno c’e’ un altro salto di qualità, perche' le singole tappe diventano gare internazionali. Uno dei punti di forza della corsa rosa e’ l’aver favorito l’espansione del movimento su tutto il territorio italiano, e’ espressione di sinergia, di gioco di squadra che e’ indispensabile nello sport. Un gioco di squadra ideato e portato avanti da Fausto Scotti, al quale, dobbiamo essere tutti riconoscenti, per quanto ha fatto e fara’”.
Riccardo Bigolin, AD di Selle Italia: “Siamo felici di essere ancora una volta vicini a una manifestazione di cosi’ grande prestigio come il Giro d’Italia Ciclocross, e quest’anno siamo ancora piu’ felici perche’ avere cinque tappe, tutte di livello internazionale, e’ sicuramente un onore. Selle Italia sponsorizza il ciclocross ormai da tanti anni e conferma la propria vicinanza all’amico Fausto Scotti, che quest’anno affronta una sfida molto importante. Selle Italia e il ciclocross hanno un legame talmente consolidato da diventare un binomio indissolubile”.
“Per il terzo anno, Northwave vivrà da protagonista il Giro d’Italia di Ciclocross, a fianco degli organizzatori e amici della A.S.D. Romano Scotti - afferma Gianni Piva, presidente di Northwave - un sodalizio sempre più solido anno dopo anno, fra il principale evento ciclocrossistico a livello nazionale e un marchio, Northwave, che crede fortemente nel ciclocross, non solo come disciplina, ma anche come percorso di crescita tecnica e personale. Dal nostro amore per il ciclocross sono nati prodotti dedicati come le calzature Hammer CX e CX Tech, l’anno scorso ai piedi dei due vincitori del Giro elite, Gioele Bertolini ed Elena Valentini, e che hanno accompagnato Marco Aurelio Fontana negli ultimi due titoli tricolore. Prepariamoci quindi ad un’altra edizione ricca di spettacolo e di soddisfazioni”.
Francesco Pannone, Amministratore Unico Acqua e Terme di Fiuggi, afferma: “Acqua Fiuggi intende caratterizzarsi sempre più non solo come acqua dalle elevate capacità salutistiche ma in generale come acqua con importante e positiva incidenza sul benessere della persona. La principale rappresentazione del benessere e’ data da un’atleta meglio se di uno sport all’aria aperta. Da questa valutazione è scaturita la vicinanza di Acqua Fiuggi al ciclismo la cui pratica è assolutamente compatibile con le caratteristiche del nostro territorio e con la vocazione turistica dello stesso. Abbiamo gia’ avuto l’occasione di ospitare il ritiro della nazionale e l’incontro con le scuole: questo ha permesso di far crescere l’entusiasmo per l’evento”.
Conferenza Stampa - La conferenza stampa di presentazione della settima edizione del Giro d’Italia Ciclocross si terra’ sabato 25 ottobre presso il Teatro Comunale di Fiuggi alle ore 18.
Accrediti Stampa - Tutti i giornalisti, i fotografi e i video operatori che vogliono seguire tutte le tappe del Giro d’Italia Ciclocross possono accreditarsi compilando il form disponibile sul sito ufficiale della manifestazione www.ciclocrossroma.it. I pass verranno consegnati tassativamente dopo la conferenza stampa di presentazione.
Squadre - Per tutte le squadre che necessitano di pass per l’area tecnica, per i box e per il parcheggio dei veicoli devono inviare una richiesta sul sito www.ciclocrossroma.it alla sezione Squadre. I pass verranno consegnati tassativamente dopo la conferenza stampa di presentazione.
Convenzioni alberghiere - La tappa si terra’ in viale dello sport a Fiuggi, in prossimita’ del campo sportivo. L’organizzazione ha stipulato delle convenzioni per permettere ai partecipanti di alloggiare al costo di 34 euro: per tutte le informazioni è possibile contattare il tel. 0775.506405 o inviare un fax allo 0775.514538, oppure una e-mail ainfo@visitfiuggi.eu.
Social Network - Sara’ possibile seguire le tappe del Giro d’Italia Ciclocross attraverso la diretta scritta sulla nostra pagina di Facebook, all’indirizzo https://www.facebook.com/giroditaliaciclocross, oppure attraverso Twitter, all’indirizzohttps://twitter.com/giroitaliacross. Tutti i video della manifestazione saranno disponibili sul canale YouTube ufficiale dell’Asd Romano Scotti, all’indirizzo http://www.youtube.com/user/asdromanoscotti, mentre per tutte le informazioni e’ consultabile il sito www.ciclocrossroma.it.
Sponsor - I numeri del ciclocross continuano a crescere anno dopo anno: questo è dimostrato anche dall’interesse di importanti aziende del calibro di Selle Italia, Northwave e Fiuggi, che sono i partner piu’ importanti del del Giro d’Italia Ciclocross.
Selle Italia è da sempre un marchio simbolo del ciclocross avendo sostenuto lo sviluppo della disciplina anche in periodi dove l’interesse generale era molto minore rispetto ad oggi.
Northwave, azienda leader sempre più legata al mondo del ciclocross, che veste il ciclista dalla testa ai piedi con calzature, abbigliamento, caschi e occhiali sinonimo di eccellenza del design Italiano.
Fiuggi e’ l’acqua da sempre vicina a chi pratica attivita’ sportive. 
Si ringrazio anche Maccari Vini e il Bicitimeexpo.
Ufficio Stampa ASD Romano Scotti



Può interessarti