Cicloturismo e ciclabilità

VENTO Bici Tour: dal 17 al 25 settembre da Venezia al Salone del Gusto e Terra Madre di Torino

Di Giancarlo Costa

Vento ricuciamo la bellezza (foto fb vento)

Dal 17 al 25 settembre si svolgerà la quarta edizione di VENTO Bici Tour: si parte da Venezia e, con 9 tappe e 24 eventi lungo i paesaggi del fiume Po, si arriva a Torino, al Salone del Gusto e a Terra Madre. Il tutto in bicicletta, per dire che VENTO non è solo una ciclovia che collega due tra le più belle città italiane, ma è un altro modo di intendere il territorio e di immaginare per lui e ...

Continua a leggere

Dolomiti SuperSummer con le e-bike

Di Giancarlo Costa

Dolomiti SuperSummer (foto wisthaler)

Le Dolomiti d’estate sono sempre più un unico, grande circuito. Come d’inverno gli sciatori possono spostarsi facilmente con gli impianti, così i visitatori d’estate si spostano da una valle all’altra, in escursioni che possono durare uno o più giorni senza trasferimenti in macchina o con i mezzi pubblici. Tutto questo è possibile grazie al Dolomiti SuperSummer, la versione estiva dello storico Dolomiti Superski, che riunisce 100 impianti di risalita in un’unica card valida per ognuno ...

Continua a leggere

Itinerari mtb: la Via del Sale da Limone Piemonte al Colle di San Bernardo

Di Giancarlo Costa

Itinerario Via del Sale da Limone Piemonte al Colle di San Bernardo

La chiamiamo “Via del Sale”, ma dato che facciamo un giro ad anello di 140 km non è tutta sulla Via del Sale.
La nostra partenza avviene da Limone Piemonte (Provincia di Cuneo, Piemonte) a 1010 metri di altezza e percorriamo circa 10 km di asfalto per raggiungere il colle di Tenda. In realtà non guardo il contachilometri, ma vado un po a occhio.
Una breve sosta al Forte Centrale e poi via su strada bianca, la ex-militare alla volta ...

Continua a leggere

Genius Loci Introd: escursioni guidate in e-Mtb e proiezioni del Gran Paradiso Film Festival

Di Giancarlo Costa

Locandina Genius Loci Introd

Il Ponte rappresenta lo spirito e l’anima di Introd: luogo di unione e raccordo tra i comuni del fondovalle e il Parco Nazionale Gran Paradiso.
In occasione dei 100 anni del Pont Nou, due giorni per vivere Introd attraverso la scoperta del territorio con le mountain bike elettriche e le visite guidate del Castello e del Ponte, ma anche attraverso l’esplorazione del Parco per immagini, con le proiezioni speciali del Gran Paradiso Film Festival.

ORE 9.00 ...

Continua a leggere

Approvato dal Governo il Sistema delle Ciclovie Turistiche Nazionali

Di Giancarlo Costa

Sistema Nazionale Ciclovie Turistiche

A seguito della firma, da parte dei Ministri Del Rio e Franceschini e dei rappresentanti delle otto Regioni coinvolte - Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Piemonte, Toscana, Campania, Basilicata e Puglia -, dei protocolli d'intesa per la realizzazione delle prime ciclovie nazionali previste dalla Legge Stabilità (per un totale di 91 milioni di euro di finanziamenti nel triennio 2016-18), la Presidente di FIAB-Federazione Italiana Amici della Bicicletta, Giulietta Pagliaccio, accoglie con soddisfazione questo "primo concreto passo del Governo a favore della mobilità ...

Continua a leggere

Autostrade contro superstrade ciclabili: in Italia vince l'auto e lo spreco

Di Emanuele Zangarini

Autostrada deserta. CC BY SA ND radiondadurto.org

La sindaca di Parigi Anne Hidalgo taglia il nastro alla prima superstrada ciclabile a Parigi. 150 milioni di euro per arrivare a un chilometro e mezzo di piste ciclabili nella capitale francese, parcheggi intermodali e riqualificazione urbana. In Germania alla fine del 2015 il primo tratto della tedesca Radschnellweg RS1 è stato aperto come la prima superstrada per bici del paese con 184 milioni di euro di investimento e 5 chilometri iniziali dei 100 previsti. In Danimarca la Cycle ...

Continua a leggere

MiRando Decathlon, giornata cicloturistica per Milano

Di Giancarlo Costa

Mirando Decathlon

MiRando Decathlon esordisce con qualche nuvola, poi lungo il percorso arriva il Sole e termina con qualche goccia di pioggia.
Dei 38 ciclisti iscritti al percorso cicloturistico Easy e dei 98 iscritti ai percorsi River di 70k e River Green di 100k, alla partenza dal Centro Sportivo Cappelli Sforza si sono presentati in 120, di cui 30 per la cicloturistica e 90 per i due percorsi della randonnèe; quasi tutti provenienti da Milano e dalla provincia, con alcune presenze da ...

Continua a leggere

La promessa ciclabile della neosindaca di Torino Chiara Appendino alla prova di governo

Di Emanuele Zangarini

Chiara Appendino in bici. Le sue promesse sulla ciclabilità alla prova dei fatti a Torino.

Chiara Appendino (M5S) neoeletta ieri al secondo turno sindaco di Torino (202.764 voti pari al 54,56% delle preferenze) promette riduzioni delle auto, ciclabilità e pedonalizzazioni. Vediamo i punti del programma che promette di attuare.

Dalle parole del suo programma il “trasporto pubblico che viene valorizzato ed esteso, il recupero di spazi contesi per la mobilità dolce, il rinforzo della legalità e della sicurezza sulle strade cittadine, la riduzione dei danni generati da una mobilità distorta […] la promozione ...

Continua a leggere

Paola Gianotti ha attraversato gli Stati Uniti d'America, 48 stati in 48 giorni per le donne d'Uganda

Di Giancarlo Costa

Paola Gianotti nell'attraversata degli USA 48 stati in 48 giorni (foto Nicodemo Valerio)

Nuova impresa riuscita con successo della biker estrema Paola Gianotti. La ciclista eporediese aveva come obbiettivo di attraversare i 48 Stati confinanti degli USA in 48 giorni, cosa riuscita addirittura in anticipo, cioè in 43 giorni. Partita da Walla Walla nello stato di Washington sulla costa ovest, ha percorso circa 11000 chilometri con 60000 metri di dislivello, tra deserti e montagne del nord america.
Lo scopo del viaggio non era fine a se stesso, ma serviva per raccogliere fondi per ...

Continua a leggere

Smartphone causa di 1 incidente stradale su 5: ANAS presenta l'app salvavita Guidaebasta

Di Emanuele Zangarini

Guidaebasta l'app salvavita dell'ANAS contro le distrazioni sulla strada.

Facebook, Twitter, WhatsApp sempre più invasivi nelle nostre vite. Gli oggetti che teniamo sempre in tasca non conoscono ore di riposo e continuano a mandare notifiche anche nei momenti in cui l'attenzione dovrebbe stare al momento che viviamo, alle persone che ci circondano o all'ambiente esterno. Come quando si guida o si va in bicicletta.

La distrazione da smartphone non è solo un innocuo costume sociale oggetto di analisi, ansie, scherzi e tormentoni estivi. Secondo l'ANAS ...

Continua a leggere