Ciclismo su strada

Tour de France: Geraint Thomas tappa e maglia gialla a La Roserie

Di Giancarlo Costa

Geraint Thomas vincitore tappa La Rosiere al Tour de France

Dopo 11 tappe finalmente una giornata spettacolare al Tour de France, con la tappa Albertville – La Rosiere, 4 salite in 108 km ma per la prima volta arrivo in salita, inedito per il Tour de France, ai 1850 metri della stazione sciistica di La Rosiere San Bernardo, collegata alla valdostana La Thuile. E tanti italiani hanno passato il colle Piccolo San Bernardo sperando nell’impresa dei nostri corridori, con Caruso e Nibali protagonisti si, ma non vincenti.

Da subito ...

Continua a leggere

Tour de France: Julian Alaphilippe vince a Le Grand Bornand

Di Giancarlo Costa

Tour de France Julian Alaphilippe vince a Le Grand Bornand

Dopo la tappa sul pavè e il giorno di riposo, il Tour de France volta pagina e inizia con le salite, con le Alpi. Tappa n° 10 da Annecy a Le Grand Bornand di 158,5 km, 3000 metri di dislivello con 4 salite e arrivo in discesa. Nella prima fuga di giornata s’infila la maglia gialla Greg Van Avermaet che scombussola i piani della carovana, in quanto tutti, prima della partenza pensavano che l maglia gialla sarebbe passata ...

Continua a leggere

Il kazako Vadim Pronskiy vince a Cervinia il Giro Valle d’Aosta

Di Giancarlo Costa

Vadim Pronskiy vincitore Giro Valle d'Aosta (foto organizzazione)

L’ultima tappa del 55° Giro Ciclistico Internazionale della Valle d’Aosta – Mont Blanc, 109 chilometri da Valtornenche a Cervinia, risulta più che mai decisiva ai fini della vittoria finale, con tre corridori racchiusi in poco più di un minuto. La fuga di giornata, quindi, non ha molto spazio e i più coraggiosi hanno modo di mettersi in evidenza solo nella fasi iniziali. A trarne i maggiori vantaggi è soprattutto il ruandese Mugisha (Dimension Data For Qhubeka) che lanciandosi all ...

Continua a leggere

Giro Valle d’Aosta: a Champoluc vittoria di Alessandro Fedeli, maglia gialla all’olandese Inkelaar

Di Giancarlo Costa

Alessandro Fedeli vincitore tappa Champoluc Giro Valle d'Aosta (foto girovalledaosta)

Il primo successo italiano al 55° Giro Valle d'Aosta è firmato da Alessandro Fedeli. Il portacolori della Trevigiani Phonix Hemus 1896 si è aggiudicato la terza e penultima tappa con arrivo a Champoluc, anticipando il kazako Vadim Pronskiy e il danese Wisly Gregaard. E’ partita una fuga di 18 corridori, tra cui Fedeli, Mazzucco e Zana. Questi ultimi due si sono sacrificati per Fedeli, che rimasto con due corridori della Dimension Data ha attaccato a ripetizione sia in salita ...

Continua a leggere

Giro Valle d’Aosta: Mark Donovan vince la Tavagnasco – Quassolo, Matteo Bellia in maglia gialla

Di Giancarlo Costa

Mark Donovan vincitore Giro Valle d'Aosta tappa Tavagnasco Quassolo (7)

Tappa piemontese per il 55° Giro Ciclistico Internazionale della Valle d’Aosta – Mont Blanc da Tavagnasco a Quassolo, 148 chilometri con le salite di Perloz, Andrate, Castelnuovo Nigra, Alice e Sorey, nel finale tra Quassolo e Tavagnasco che risulterà decisivo per la vittoria di tappa. La calda giornata canavesana non ha spento gli ardori degli attaccanti di giornata.
Un gruppetto di 11 corridori va all’attacco fin dalla salita Perloz e in questo gruppetto c’è anche il vincitore di ...

Continua a leggere

Giro Valle d’Aosta: a Rhemes-Notre-Dame vince l’olandese Inkelaar, maglia gialla a Matteo Bellia

Di Giancarlo Costa

Le maglie dopo tappa 1 del Giro Valle d'Aosta (foto  federciclismo)

Prima tappa in linea al 55° Giro Ciclistico Valle d’Aosta – Mont Blanc, da Rhemes Saint George a Rhemes-Notre-Dame.
La tappa di 158 km con la salita del Colle San Carlo, vive poi su una fuga di sei corridori che tiene banco per buona parte della giornata. Restano poi solamente in tre a condurre e le carte si rimescolano nel finale. Proprio il piemontese Matteo Bellia prova l’azione di forza e tutto solo prova ad andare a prendersi la ...

Continua a leggere

Giro Valle d’Aosta: il cronoprologo al danese Jonas Vingegaard

Di Giancarlo Costa

Podio cronoprologo Giro Valle d'Aosta

Il primo vincitore del 55° Giro Ciclistico Internazionale della Valle d’Aosta – Mont Blanc è il danese Jonas Vingegaard, impostosi in una calda giornata di sole sui 7,9 km del cronoprologo da Saint Gervais Mont – Blanc a Saint Nicolas de Véroce con il tempo di 16’36’’78.

Tappa e maglia, quindi, per l’esile portacolori della Nazionale danese, capace di interpretare al meglio l’impegnativo profilo altimetrico della prova. A seguirlo è stato il sudafricano Stefan De ...

Continua a leggere

Ilaria Veronese e Paolo Castelnovo vincono la Fausto Coppi 2018

Di Giancarlo Costa

Ilaria Veronese vincitrice della Fausto Coppi 2018 (foto fb veronese)

Record di iscritti per l'edizione 2018 della Granfondo Internazionale La Fausto Coppi Le Officine Mattio che ha raggiunto settimane di anticipo il numero chiuso dei 2600 atleti. Il lungo serpentone ha preso il via domenica mattina alle 7 da Piazza Galimberti a Cuneo. Vittoria nel percorso lungo per Paolo Castelnovo mentre Davide Busuito ha vinto la gara corta. Prima delle donne è Ilaria Veronesi; nella medio-fondo la vincitrice è stata Annalisa Prato.

Numerosi gli ospiti che hanno preso ...

Continua a leggere

Tour de France tappa 2: vince Sagan su Sonny Colbrelli

Di Giancarlo Costa

Peter Sagan vince su Sonny Colbrelli tappa 2 del Tour de France (foto bettini cyclingnews)

La seconda tappa del Tour de France, da Mouilleron Saint Germain a La Roche sur Yon, ha visto un altro finale convulso e condizionato dalle cadute, sebbene stavolta non ci siano ripercussioni per la generale, pur togliendo la maglia gialla Fernando Gaviria, escluso dallo sprint.

Finale convulso, Démare parte a 200 metri dal traguardo, ma Peter Sagan esce alla grande, ma a questo punto sfiora l’impresa Sonny Colbrelli che per una ventina di centimetri non mette nel sacco ...

Continua a leggere

Tour de France: Fernando Gaviria tappa e maglia gialla, Vincenzo Nibali undicesimo

Di Giancarlo Costa

Fernando Gaviria vince la prima tappa del Tour de France 2018 (foto cyclingnews)

Il Tour de France, inizia con la tappa in linea per velocisti Noirmoutier-en-l'Île / Fontenay-le-Comte di 201 km. Tappa che come nella tradizione del Tour diventa insidiosa per tutti nel finale, quando le squadre dei velocisti prendono in mano la corsa, tutti vogliono stare davanti e iniziano le cadute in serie, che coinvolgono tutti i big, da Froome a Quintana e fortunatamente non segnano Vincenzo Nibali, che tra fortuna e abilità di guida si ritrova 11° al traguardo, giuadagnando qualcosa ...

Continua a leggere