Ciclismo su strada

Il Lombardia a Thibaut Pinot su un grandissimo Nibali

Di Giancarlo Costa

Nibali e Pinot sul muro di Sormano (foto cyclingnews)

Ha corso con il cuore più che con le gambe il “nostro campione” Vincenzo Nibali, simbolo di un ciclismo antico più che moderno, che vince alla Sanremo e arriva secondo al Lombardia, con un’operazione alla colonna vertebrale nel mezzo per i noti fatti del Tour, come solo i grandi di un tempo sapevano fare. E a lottato fino alla fine con Thibaut Pinot, il francese che ama l’Italia e le sue corse, nonostante il ritiro all’ultima tappa ...

Continua a leggere

Al Gran Piemonte volata vincente di Sonny Colbrelli

Di Giancarlo Costa

Sonny Colbrelli vincitore del Gran Piemonte (1)

Si è disputata la gara ciclistica Gran Piemonte, giunta alla 102a edizione, una delle corse ciclistiche più antiche d’Italia con la Milano-Torino di ieri. Percorso che cambia di anno in anno, e dopo che nel 2017 aveva assegnato il Campionato Italiano con la Asti-Ivrea e il duro finale che aveva incoronato Fabio Aru, l’edizione 2018 torna ad essere ad appannaggio dei velocisti, come nel 2016 con l’arrivo di Agliè. Quest’anno il tema della corsa sono stati ...

Continua a leggere

La Milano Torino a Thibaut Pinot su Lopez e Valverde

Di Giancarlo Costa

Thibaut Pinot vince la Milano Torino (1)

Si è disputata la Milano Torino, giunta alla 99a edizione ma è la corsa in bicicletta, anzi la “classica” più antica del mondo, visto che la prima edizione si è disputata nel 1876.
Come da copione vanno subito in fuga 4 corridori, che rimangono al comando per 170 km, e come sempre da quando l’arrivo è la doppia scalata a Superga, 400 metri di dislivello al 9%, appena inizia la salita i fuggitivi sono ripresi ed iniziano i fuochi ...

Continua a leggere

Alessandro De Marchi trionfa nel Giro dell'Emilia

Di Giancarlo Costa

Alessandro De Marchi trionfa nel Giro dell'Emilia (1)

Giro dell'Emilia edizione 101 con 209 km da percorrere, con i 5 giri finali della “Salita del San Luca” a Bologna, con punte del 15%, un finale selettivo che ha fatto la differenza anche tra gli scalatori.
C'è la solita fuga da lontano di 6 corridori, con gente tosta, poi nel finale inizia a piovere e le squadre dei big iniziano a tirare. Ma tra i contrattaccanti scappa anche Alessandro De Marchi quando mancano 3 giri alla fine ...

Continua a leggere

Campionati Italiani a cronometro: Elena Cecchini e Gianni Moscon vincono a Cavour

Di Giancarlo Costa

Podio maschile Campionato Italiano a cronometro (foto filippo alfero)

Sole e tanto pubblico, lungo il percorso, all'arrivo e alla premiazione finale, a Cavour per l'edizione 2018 dei Campionati Italiani a cronometro di ciclismo, organizzati dalla Rostese Rodman sotto l'egida della Federazione nazionale e in collaborazione con la Regione Piemonte e con i Comuni attraversati dal percorso: Cavour, Bibiana e Campiglione Fenile. 23 atlete e 32 atleti si sono dati appuntamento nella centrale piazza Sforzini per lanciarsi nella gara tricolore, sul percorso di circa 20 km disegnato ...

Continua a leggere

Alejandro Valverde Campione del Mondo a Innsbruck, Gianni Moscon quinto

Di Giancarlo Costa

Alejandro Valverde premiato da Peter Sagan al Mondiale di Innsbruck (foto fb Mei)

Il Mondiale di Innsbruck si chiude con Peter Sagan che rompe il cerimoniale UCI e porge ad Alejandro Valverde la medaglia d’oro. Un passaggio di consegne tra il presente e futuro del ciclismo internazionale e un grande campione, che a 38 anni finalmente riesce a toccare il cielo.
Questi in Austria sembrano essere i Mondiali delle rivincite. Lo sono stati per Anna van der Breggen che mai aveva, prima di ieri, vinto il titolo iridato e lo stesso vale ...

Continua a leggere

Campionati Mondiali di ciclismo: bronzo per Tatiana Guderzo, oro per l’olandese van der Breggen

Di Giancarlo Costa

Podio femminile Campionati Mondiali Innsbruck (5)

Come al solito la Nazionale femminile è un punto fermo del ciclismo tricolore, e in un mondiale dominato dalle olandesi, è la veterana Tatiana Guderzo ad aggiudicarsi il bronzo mondiale nella durissima gara di Innsbruck, 160 km con le durissima salita del circuito finale.
Fa un’impresa la vincitrice, l’olandese Anna van der Breggen, che a una quarantina di chilometri dal traguardo, scatta dal gruppo delle migliori e va a riprendere le 5 in fuga, con l’australiana Amanda ...

Continua a leggere

Presentato il GranPiemonte 2018, da Racconigi a Stupinigi per una corsa “reale”

Di Giancarlo Costa

Presentato il Gran Piemonte (1)

La 102^ edizione del GranPiemonte NamedSport, organizzato da RCS Sport/La Gazzetta dello Sport con il sostegno della Regione Piemonte, è in programma giovedì 11 ottobre con partenza da Racconigi e arrivo a Stupinigi dopo 191 chilometri. Questa edizione del Gran Piemonte NameSport è la corsa delle residenze reali dei Savoia, i re che hanno fatto l'Italia con Racconigi, Pralormo, Agliè, Venaria Reale, Rivoli e Stupinigi. Un percorso studiato per toccare le Regge Sabaude che sono un fiore all ...

Continua a leggere

Campionato mondiale a cronometro: vince Rohan Dennis, Alessandro De Marchi 28° e Fabio Felline 30°

Di Giancarlo Costa

Podio cronometro professionisti (foto cyclingnews)

La cronometro dei professionisti al Campionato Mondiale di ciclismo di Innsbruck, è stata dominata dall'australiano  Rohan Dennis, al suo primo titolo mondiale individuale, il quinto se consideriamo anche quelli conquistati nella cronosquadre e inseguimento individuale. Se non era una sorpresa la sua possibile affermazione (ha dominato le ultime due cronometro alla Vuelta) sicuramente sorprende il distacco che ha lasciato agli avversari, soprattutto l’olandese Tom Dumoulin dominatore delle crono al Giro e al Tour e campione uscente, giunto secondo ...

Continua a leggere

Campionati Mondiali Innsbruck: Andrea Piccolo bronzo nella cronometro junior

Di Giancarlo Costa

Andrea Piccolo bronzo nella cronometro junior Campionati Mondiali Innsbruck

Ai Campionati Mondiali Innsbruck, il grande favorito Remco Evenenpoel, dominatore della categoria nel 2018, conquista dopo il titolo europeo anche l'iride della cronometro juniores onorando il pronostico. Al secondo posto si piazza a sorpresa l'australiano Lucas Plapp a 1'23", terzo, medaglia di bronzo, il più giovane sul podio, l'azzurro Andrea Piccolo, campione italiano della specialità, junior al primo anno, a 1'37" dal vincitore. L’altro azzurro in gara Samuele Manfredi, chiude al 32° posto a ...

Continua a leggere