Ciclismo su strada

Fabio Cini e Manuela Sonzogni dominano la Granfondo Don Guanella

Di Giancarlo Costa

Cini, CadelEvans e Sonzogni al GF Don Guanella (foto newspower)

È nata quasi per scherzo»: così parlava qualche settimana fa don Agostino Frasson a proposito della Granfondo Don Guanella, che si è corsa domenica nel Lecchese. Ma si sa, talvolta è proprio dalle idee più fantasiose e campate per aria che nascono i veri capolavori, ed è altrettanto noto che il mix sport-solidarietà riesce spesso a fare miracoli – soprattutto se c'è di mezzo un “Don”.

In Piazza Garibaldi sul Lungolario Isonzo a Lecco, s'erano iscritti 1.200 ...

Continua a leggere

Matteo Trentin formidabile, vince anche la Parigi Tours

Di Giancarlo Costa

Matteo Trentin vince la Parigi Tours (foto cyclingnews)

Un grande Matteo Trentin vince la ultracentenaria classica di chiusura del calendario internazionale, la Parigi Tours di 231 km, corsa che non fa più parte del World Tour ma è sempre molto ambita. Per Trentin si tratta della settima vittoria del 2017, proprio nella seconda parte di stagione quando aveva già firmato con gli australiani dell’Orica, che si ritrovano in casa un perfetto uomo gara per le classiche del nord della prossima primavera. Peccato per lui che pochi centimetri ...

Continua a leggere

Immenso Nibali, vince il Lombardia

Di Giancarlo Costa

Vincenzo Nibali vincitore del Lombardia (1)

Teniamocelo stretto Vincenzo Nibali, il nostro campione di ciclismo degli ultimi dieci anni, uno dei più grandi di sempre. Qualche volta cade, come nella discesa delle Olimpiadi di Rio, perché voleva l’oro olimpico e non un’altra medaglia, ma poi si rialza sempre. Un corridore mai domo, che sa inventare su ogni terreno. E dopo il terzo posto del Giro, il secondo della Vuelta vince il suo secondo Lombardia, 250 km con 4000 metri di dislivello da Bergamo ...

Continua a leggere

La Milano-Torino a Rigoberto Uran, 3° Fabio Aru

Di Giancarlo Costa

Rigoberto Uran vincitore della Milano Torino (foto cyclingnews)

Il colombiano Rigoberto Uran si aggiudica la 98ª edizione della Milano-Torino. Il ciclista della Cannondale ha staccato il gruppo a circa 4 km dall'arrivo sulla salita del Colle di Superga. Secondo Adam Yates della Orica-Scott, alle sue spalle l'italiano Fabio Aru.
La Fdj ha controllato la corsa dai primi chilometri guidando l’inseguimento ai fuggitivi Bonnafond, Lauk, Rast e Andreetta. Quando il gruppo è tornato compatto, sul primo passaggio sul Superga attacca Alaphilippe, che poi viene ripreso al ...

Continua a leggere

Tre Valle Varesine ad Alexandre Geniez su Pinot e Nibali

Di Giancarlo Costa

Fotofinish Tre Valli Varesine

Grande edizione della Tre Valli Varesine, gara ciclistica sulla distanza di 191 km con un finale a circuito che presenta due salite impegnative da ripetere 9 volte. A tre giri dalla fine è la Barhain Merida che fa dura la corsa con Gasparotto prima e Visconti nell’ultimo giro. Sull’ultina salita scatta deciso Vincenzo Nibali e l’unico che riesce a riprendergli la ruota è il francese Thibaut Pinot. I due vanno di comune accordo verso il traguardo, quando ...

Continua a leggere

Luis Leon Sanchez vince il Gran Premio Beghelli su Colbrelli e Viviani

Di Giancarlo Costa

Luis Leon Sanchez vincitore Gran Premio Beghelli (foto cyclingnews)

La settimana in cui in grande ciclismo su strada torna in Italia è iniziata con la 22a edizione del Gran Premio Bruno Beghelli a Monteveglio in provincia di Bologna.
Quando si pensava ad un arrivo in volata, scatta a 3 km dal traguardo lo spagnolo dell’Astana Luis Leon Sanchez, che con un’azione da grande finisseur, andando ai 60 all’ora, non si fa riprendere e va a vincere a braccia alzate, dedicando la vittoria al suo compagno di ...

Continua a leggere

Alla Granfondo On Energy Loano successi di Nikita Eskov e Olga Cappiello

Di Giancarlo Costa

Podio maschile Granfondo Loano (foto Playfull)

Alla fine è stato il sole a illuminare le fatiche dei ciclisti, che hanno preso parte alla Granfondo On Energy domenica 24 settembre a Loano (SV).
Quasi 600 gli iscritti, che mettono il segno positivo al trend di adesioni alla manifestazione, rispetto la precedente edizione. Poco meno di 500 i partecipanti che hanno preso effettivamente il via.
Nomi di spicco alla partenza, grazie anche allo sponsor On Energy, che ha portato alla partenza l'ex professionista e olimpionico Gustav Larsson ...

Continua a leggere

Peter Sagan Campione del Mondo per la terza volta con dedica a Michele Scarponi, Matteo Trentin quarto

Di Giancarlo Costa

Peter Sagan e il podio deli Mondiali di ciclsimo di Bergen (foto cyclingnews)

A Bergen si è scritta una pagina unica del ciclismo. Peter Sagan ha vinto il suo terzo mondiale consecutivo. Come lui nessun altro. Non vi riuscirono Binda, il primo cannibale di questo sport, Van Steenberger, il vero cannibale Merckx o il più recente Freire.

Tutti coloro che fino ad oggi avevano vestito per tre anni la maglia iridata, l’avevano fatto non consecutivamente. Poi è arrivato questo talento nato a Žilina, in Slovacchia, cresciuto ciclisticamente nel mountain bike e ...

Continua a leggere

Luca Rastelli argento e Michele Gazzoli bronzo ai Mondiali Juniores

Di Giancarlo Costa

Podio Junior maschile (foto federciclismo)

Difficilmente si è visto, nei recenti campionati del mondo juniores, una formazione attiva e presente nelle fasi salienti della gara come la Nazionale Italiana oggi a Bergen. Il secondo e terzo gradino del podio conclusivi sono forse un compenso appena sufficiente se pensiamo alla sapienza tattica con la quale si sono mossi i ragazzi di Rino De Candido, la forza dei singoli azzurri e l’impatto che hanno avuto sulla gara. “E’ stata una gara fantastica - ha commentato il tecnico ...

Continua a leggere

Mondiali di ciclismo: doppietta iridata per Elena Pirrone, bronzo per Letizia Paternoster

Di Giancarlo Costa

Podio Junior femminile (foto federciclismo)

Nella storia del ciclismo non sono tante le juniores in grado di vincere, nello stesso anno e a distanza di pochi giorni, il titolo mondiale nella cronometro e nella prova in linea. Prima di Elena Pirrone, laureatasi oggi campionessa del mondo strada a Bergen dopo aver conquistato il titolo a cronometro, ci era riuscita una certa Nicole Cooke; correva l’anno 2001. Di lì a qualche tempo la britannica avrebbe collezionato olimpiadi e mondiali.

Era sicuramente più facile, oggi ...

Continua a leggere