Articoli di Emanuele Iannarilli

 

Appassionato di sport estremi in particolare Mtb, Surf, Snowboard. Ha collaborato con Pianetamtb.it per la stesura di articoli e report per le maggiori granfondo off-road italiane e gare a tappe internazionali. Responsabile comunicazione Challenge 24mtb 2013/2014. Atleta endurance con partecipazione a gare internazionali, marathon, granfondo, gare a tappe. Responsabile comunicazione di alcune granfondo nazionali e collaboratore per alcuni brand off-road per test materiali, prova nuova prodotti. Blogger e responsabile comunicazione Bike Action Team.

Parla russo la Gf del Durello con le vittorie di Alexey Medvedev e Vera Medvedeva

Podio della GF del Durello (foto Iannarilli)

San Giovanni Ilarione: alla fine l’Asd Basalti, sudando non poco per
questo evento, è riuscita a dare il via alla 16a granfondo del
Durello. Partiamo da qui perché sempre di più nel mondo degli eventi
sportivi le società si trovano a dover affrontare problematiche nuove
che necessitano di nuove ed ulteriori risorse per eventi che già di loro
ne richiedono tante. Il rischio di tutto ciò, sta nel vedere questo tipo di
eventi diminuire a causa della troppa burocrazia ...

Continua a leggere

La Ronda, Fiandre Trevigiane: a Conegliano una prima da urlo

La Ronda   Fiandre Trevigiane (1)

Prima si, perché la scorsa edizione non voleva essere
considerata una vera e propria “edizione”, bensì un test, un approccio
con un mondo in forte crescita ma che a Conegliano non erano sicuri
di come avrebbe reagito alla loro proposta. Lo scorso anno c’era il
crowfunding, il percorso non era segnalato, non c’era un ritrovo vero e
proprio post gara. Insomma c’era un banchetto in mezzo ad un
parcheggio al riparo del cofano di una station wagon ...

Continua a leggere

Gf Tre Valli by Gist: Medvedev torna grande, Stropparo fa il bis

Annabella Stropparo vincitrice Gf Tre Valli by Gist (foto organizzazione)

Sembrava essere non una domenica di inizio
primavera in quel di Tregnago in provincia di Verona. Le temperature rigide della mattina
costringevano tanti biker addirittura all’abbigliamento invernale.
Nonostante ciò, la grazia avuta per la mancanza di pioggia, che in
queste prime uscite ufficiali di stagione l’ha fatta da padrona, si è
rivelata una manna e pian piano la temperatura ha raggiunto
gradazioni piacevoli.

La solita organizzazione impeccabile, la solita macchina da guerra
rodata e oliata da Simone ...

Continua a leggere

Conquistadores Cup: il fascino dell’Isola d’Elba, la storia, la natura

Ricognizione Conquistadores Cup (foto Iannarilli) (1)

Day1
“Ciao Emanuele, sono Sergio, della Conquistadores Cup”;
“Ciao Sergio, è un piacere sentirti. Tutto ok?”.
“Si, si, ti chiamavo per invitarti a Porto Azzurro per una ricognizione
sul percorso della nuova gara che faremo ad ottobre”.
“Ah, si? Grazie, quand’è che parto?”.

Credo si sia svolta più o meno in questi termini la telefonata d’invito di
Sergio, deus ex machina della gara di Porto Azzurro, al sottoscritto. Lui
ignorava totalmente il fascino che l’Isola d ...

Continua a leggere

Lessinia Tour Fir Cup: considerazioni ed emozioni finali

Arrivo Lessinia Legend

Chi ha centrato l’obiettivo e chi invece dovrà fare ancora meglio al Lessinia Tour Fir Cup?
Era stato dato appuntamento a qualche giorno dopo la Lessinia
Legend per le conclusioni finali del circuito. Purtroppo a causa di un
infortunio capitato proprio in quel di Bosco Chiesanuova i giorni sono
passati senza poter redigere l’ultimo report del circuito 2017. In
questo caso però ho avuto tempo per riordinare le idee su quello che è
stato da marzo ad oggi ...

Continua a leggere

Lessinia Legend: tempesta e freddo sul Monte Tomba, vincono Dal Grande e Chiara Mandelli

Lessinia Legend

Bosco Chiesanuova: la Lessinia Legend è una di quelle gare alle quali i
biker tornano dopo averla portata a casa magari sfidandosi alzandosi
l’asticella anno per anno dai 40 km del percorso “Classic” passando
agli oltre 60 del Marathon fino ad arrivare agli oltre 125 km con
4000 di dislivello dell’Extreme. Ricorda moltissimo le classiche
dolomitiche, con strade sterrate battute in salita abbastanza semplici
da percorrere e single track e difficoltà in discesa sempre comunque
affrontabili da tutti ...

Continua a leggere

Fir Fusion Lite e Hyperlite, 3 anni sotto torchio, dimenticando le buone maniere

Test Fir Fusion Lite e Hyperlite (1)

La storia inizia in realtà nel 2013 quando in preda ad un’estasi
agonistica porto a casa più di qualche buon piazzamento in gare
endurance, 24 ore in particolare ma anche in eventi esteri, quali gare a
tappe tra deserti e sabbie…mobili.

L’abboccamento con Fir parte da li, dopo un’esperienza poco felice con altri materiali che avevano reso vani in alcuni casi i miei sforzi. La regola per me era cercare e trovare
materiali leggeri (quanto ...

Continua a leggere

Rando Berica: un evento che promuove la mtb, la natura, i colli Berici

Rando Berica

E’ ora di un nuovo evento, un nuovo progetto targato sport4lab a Barbarano
Vicentino. Da sempre teatro dell’endurance a Barbarano quest’anno hanno
deciso di intraprendere una strada parallela che porta sempre dalla stessa parte
ma con una formula diversa. L’endurance anche in questo la fa da padrone.
Orfana, momentaneamente, della 24 ore, a Barbarano hanno pensato ad una
randonee. La Rando Berica. Stavolta però il cronometro non scandirà il tempo
dei partecipanti che accorreranno nella cittadina berica ...

Continua a leggere

Gf Kask Soave: Paolo Colonna e Greta Seiwald vincitori venuti da lontano

Podio maschile Gf Kask Soave

Soave (VR): sarà fortuna, o semplicemente il periodo di svolgimento della gara, ma a Soave non ci ricordiamo di aver vissuto negli ultimi anni gare bagnate o in condizioni diverse da caldi davvero torridi. Questa è sicuramente una delle caratteristiche principali della gara, bel tempo, sole e molto caldo che solitamente inaugura la stagione dei crampi e della gestione delle riserve di acqua. Per dirla tutta avevano pensato anche a questo ai ristori sul tracciato, letteralmente presi d’assalto dai ...

Continua a leggere

Passo Buole Xtreme: Daniele Mensi e Maria Cristina Nisi vincono ad Ala

Daniele Mensi vincitore del Passo Buole Xtreme (foto organizzazione)

Tanti biker hanno deciso quest’anno di prendere parte all’evento
organizzato dalla S.c. Ala. Trentino Mtb e Lessinia Tour-Fir Cup i circuiti che
hanno portato abbonati e appassionati ad Ala. La PBX (Passo Buole Extreme) è
stata caratterizzata da una salita molto importante che da Ala sale, inerpicandosi
su vecchie strade forestali fino a congiungersi con vecchie carrarecce utilizzate
ai tempi della grande guerra. Gli organizzatori hanno sempre voluto dar risalto a
ciò, richiamando l’attenzione su quanto ...

Continua a leggere